Home Non solo Cani e Gatti 9 Errori da non commettere con un criceto per renderlo felice e...

9 Errori da non commettere con un criceto per renderlo felice e sano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00
CONDIVIDI

Se avete deciso di adottare un criceto, è opportuno sapere ciò che non bisogna fare purché la sua salute possa essere ottima. Ecco 9 errori comuni da non commettere con un criceto.

9 Errori da non commettere con un criceto
9 Errori da non commettere con un criceto per renderlo felice e sano (Foto Adobe Stock)

È risaputo che i criceti, differentemente dai cani, sono animali molto più facili da gestire. Ciò nonostante chi è principiante molto spesso commette errori che possono causare danni alla salute del piccolo mammifero. Se avete deciso di adottare un criceto, ecco 9 errori da non commettere mai con il mammifero per il bene della sua salute.

9 errori da non commettere con un criceto

Cucciolo più adatto
Cucciolo più adatto a te: il criceto (Foto Unsplash)

Molto spesso i criceti vengono adottati senza avere nessuna conoscenza sulle regole per una cura corretta. Qui di seguito vi proponiamo 9 errori da non commettere con questo piccolo e tenero mammifero.

Errore 1: Non pulire la gabbia del criceto abbastanza spesso

Proprio come una casa umana, la gabbia di un criceto deve essere tenuta pulita, affinché il mammifero rimanga sano e felice. Pulite la gabbia del criceto una volta alla settimana, lasciando solo una piccola quantità della vecchia lettiera, in modo che il criceto riconosca un odore familiare dopo che la gabbia è stata pulita.

Errore 2: Non badare il criceto quando è fuori dalla gabbia

Lasciare il vostro criceto correre in casa all’interno di una palla da criceto può essere un grande divertimento sia per voi che per il vostro mammifero. Ma dovete stare attenti! Non lasciate mai che il vostro criceto rotoli in casa incustodito o vicino alle scale, in quanto potrebbe farsi del male.

Inoltre non lasciate mai che il mammifero corra libero per casa, in quanto può camminare in spazi molto piccoli, quindi anche in quella che sembra essere una stanza ben sigillata, il criceto potrebbe scappare e non essere più visto!

Errore 3: Lasciare che il criceto ingrassi

Se il criceto mangia troppo o non fa abbastanza esercizio fisico, ovviamente ingrassa. E, proprio come per gli esseri umani, essere in sovrappeso fa molto male alla salute del criceto! Per evitare che il vostro piccolo mammifero ingrassi, dovreste fare in modo di nutrire il vostro criceto con una dieta sana e fargli fare molto esercizio fisico, per esempio facendolo muovere in una ruota o in una palla per criceti.

Errore 4: Alimentazione sbagliata

criceto mangiare pollo
(Foto Pinterest)

Dovreste avere cura di nutrire il vostro criceto con una dieta sana ed equilibrata. Non nutrite mai il vostro mammifero con agrumi o pezzi di cipolla. Questi alimenti sono acidi e questo può interferire con la digestione del criceto. Dovreste, inoltre, evitare pezzi di cibo tagliente o alimenti appiccicosi, in quanto questi tipi di cibo possono rimanere bloccati nelle tasche guanciali del criceto e causare lesioni e infezioni.

Errore 5: Dare al criceto una ruota troppo piccola

La ruota è un componente essenziale di ogni gabbia per i criceti, in quanto lo mantiene sano e felice, perché gli permette di fare tanto esercizio fisico. Tuttavia, una ruota troppo piccola per il vostro criceto potrebbe finire per fare più male che bene, in quanto una ruota piccola costringe l’animale ad inarcare la schiena quando corre, il che può essere estremamente dannoso per la salute del criceto.

Quindi è consigliabile acquistare una bella ruota grande per il vostro mammifero e osservare il criceto per assicurarvi che non inarchi la schiena quando corre.

Errore 6: Utilizzo di una lettiera non idonea

È opportuno non usare mai uno dei seguenti oggetti come lettiera nella gabbia per i criceti:

  • Giornale
  • Trucioli di pino e cedro
  • “Letto soffice”
  • Qualsiasi lettiera profumata
  • Lettiera per gatti

Potreste utilizzare invece della sabbia, del fieno o della fibra di canapa.

Errore 7: Tenere il criceto in una gabbia troppo piccola

criceto
Stress del criceto: come riconoscerlo ed affrontarlo (Foto Pixabay)

In natura, i criceti corrono per molti chilometri ogni notte. Non saranno né sani né felici se vengono tenuti in gabbie piccole e anguste. Inoltre è necessario evitare di posizionare la gabbia in una stanza dove ci sono molti rumori e molta luce, in quanto i criceti sono animali che amano la tranquillità e preferiscono stare lontani dalla luce diretta del sole.

Errore 8: Adottare più di un criceto

I criceti sono mammiferi che non amano condividere il proprio habitat con altri esemplari, in quanto sono molto solitari. Inoltre se adottate un maschio e una femmina rischiereste di ritrovarvi pieni di cuccioli, in quanto un criceto femmina può dare alla luce fino a 20 cuccioli alla volta.

Errore 9: Lavare il criceto

Un altro errore molto comune è quello di lavare il criceto. Quest’ultimo proprio come i gatti, si lava da solo e non ha bisogno di alcun bagno.  Al massimo potreste offrirgli una ciotola di sabbia di cincillà.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.