Home Non solo Cani e Gatti Casa sicura per il furetto: i pericoli a cui fare attenzione

Casa sicura per il furetto: i pericoli a cui fare attenzione

Il furetto è un animale molto vivace, per questo ha bisogno di una casa sicura. Ecco alcuni consigli per l’habitat ideale per il piccolo mammifero.

casa sicura per il furetto
Casa sicura per il furetto: i pericoli a cui fare attenzione (Foto Adobe Stock)

I furetti sono mammiferi molto vivaci, allegri e curiosi, inoltre sono animali sociali e non amano stare da soli. Quindi se avete deciso di adottarne uno e non siete spesso a casa, sappiate che sarebbe opportuno adottarne due in modo tale che si tengono compagnia.

I furetti non amano restare chiusi in gabbia, ma preferiscono girovagare per casa, per questo è necessario che l’ambiente domestico sia sicuro per i mammiferi. Qui di seguito vi daremo alcuni consigli per evitare che il furetto si possa trovare in pericolo.

Furetto in casa: pericoli a cui è soggetto il mammifero

furetti divano cibo
Un rilassato furetto. Per la sua dieta è importante la carne (Foto Pinterest)

I furetti sono molto curiosi per questo i pericoli in casa possono essere molti per i piccoli mammiferi. Eccone alcuni.

Fili elettrici

Un pericolo molto comune in casa per il furetto, sono i fili elettrici, in quanto se il mammifero li morde potrebbe restare fulminato. Inoltre l’animale potrebbe anche rovinare i cavi del telefono o del PC. Quindi è opportuno avvolgere i fili in avvolgi cavi o fissandoli fuori dalla portata del furetto.

Ingestione corpi estranei

Il pericolo principale, soprattutto per i furetti giovani è l’ingestione dei corpi estranei. Questi mammiferi possono ingerire qualsiasi cosa, ma bisogna fare molta attenzione a gomme, spugne e plastica per evitare un’ostruzione intestinale in quanto i furetti sono molto attratti da questi oggetti.

Quindi è necessario eliminare, dai luoghi dove il furetto potrebbe avere facilmente accesso, vari oggetti come: guanti di plastica, giocattoli di cani o gatti, imbottitura cuscini, spugne.

Vi consigliamo di dare un’occhiata anche sotto gli elettrodomestici e i mobili, per eliminare ogni piccolo oggetto che un furetto potrebbe ingerire.

Fuga

È importante fare molta attenzione a porte e finestre che affacciano all’esterno, in quanto la curiosità del furetto potrebbe farlo uscire e potrebbe non ritrovare più la strada di casa. Inoltre se abitate ai piani alti, il mammifero potrebbe farsi davvero male in quanto non conosce bene l’altezza.

Sostanze tossiche

In casa oltre a piccoli oggetti che possono essere pericolosi per il furetto, sono presenti anche varie sostanze velenose e tossiche, per esempio:

  • Piante tossiche (oleandro, stella di natale)
  • Cioccolata
  • Pesticidi
  • Farmaci

Traumi

(Foto Pixabay)

Bisogna fare molta attenzione quando il furetto gira libero per casa per non causargli alcun trauma. Infatti questi mammiferi essendo piccoli a volte possono passare inosservati e quindi possono essere schiacciati sul divano quando vi sedete o se si nascondono dietro ad un cuscino o dietro ad un cassetto.

Inoltre camminando potreste calpestargli una zampetta distrattamente causandogli una frattura. Infine vi consigliamo di controllare anche la lavatrice prima di metterla in moto, in quanto i furetti amano intrufolarsi tra i panni in cerca di un luogo caldo.

Conclusione

Come abbiamo detto il furetto non ama molto restare in gabbia, ha bisogno di essere libero per casa almeno per 3-4 ore al giorno. Quindi occorre fare attenzione e tenere la casa in sicurezza per il mammifero in quanto la maggior parte dei problemi del furetto sono causati dagli incidenti domestici.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.