Home Cani Le migliori razze di cani da riporto: esemplari stupendi e buoni

Le migliori razze di cani da riporto: esemplari stupendi e buoni

Razze di cani da riporto, le più scelte come animali domestici. Impariamo a conoscere le caratteristiche e i pregi di questi esemplari.

razze di cani da riporto
(Foto AdobeStock)

Le razze di cani da riporto sono le più amate e le preferite in quanto sono apprezzate per la loro affabilità, obbedienza e affettuosità.

Tuttavia le caratteristiche principali di queste razze di cani da riporto sono: capacità di essere controllate, capacità di marchiare le prede e di recuperarle.

Questo grazie alla formazione della loro bocca che permette loro di afferrare la preda senza morderla.

Razze di cani da riporto

I cani da riporto hanno la funzione di recuperare le prede con la bocca senza danneggiarle. Sono inclusi nel gruppo di quelli da caccia, ma hanno un carattere ben diverso, molto più equilibrato.

razze di cani da riporto
(Foto AdobeStock)

Infatti molto spesso vengono impiegati nelle Pet Therapy e come assistenti per le persone malate grazie alla loro indole buona e paziente.

Le migliori razze di cani da riporto

Le razze di cani da riporto o Retriever sono raggruppate in una sottocategoria del Gruppo 8 nella classificazione FCI. Ecco l’elenco delle razze di cani da riporto migliori al mondo:

  • Chesapeake Bay Retriever;
  • Curly-coated Retriever;
  • Flat coated Retriever;
  • Nova Scotia Duck Tolling Retriever;
  • Golden Retreiver;
  • Labrador Retreiver.

Queste appena elencate sono razze di natura predisposte a questo tipo di caccia ma in ogni caso richiedono un addestramento specifico per il recupero della selvaggina sia in terra che in acqua.

Addestramento che non sarà difficile mettere in pratica in quanto sono razze intelligenti e docili.

Chesapeake Bay Retriever

Il Chesapeake Bay Retriever grazie al suo mantello crespo e impermeabile ha una predisposizione all’acqua e infatti adora nuotare.

Chesapeake Bay Retriever
(Foto AdobeStock)

Il Chesapeake Bay Retriever è un cane di taglia media di circa 35 kg, molto muscoloso e dotato di buona ossatura, ma anche se non longilineo, allo stesso momento, si tratta di un cane agile e scattante.

Possiede le orecchie pendenti, gli occhi chiari, giallastri, di media grandezza e il muso è piuttosto corto e appuntito ma non aguzzo e termina con un tartufo ampio, dello stesso colore del mantello.

Il Chesapeake Bay Retriever è un cane dal pelo corto e dritto, lievemente ondulato su spalle, collo, dorso e reni.

Il mantello di questo cane ha la caratteristica di impedire all’acqua fredda di raggiungere la pelle. Per quanto riguarda la durata di vita media di questo cane è di circa 10-12 anni.

Caratterialmente si tratta di un cane molto intelligente vivace e allegro, che instaura un ottimo rapporto con il padrone e la sua famiglia.

Il suo unico bisogno a cui non può rinunciare è il movimento e di fare perciò esercizio fisico.

Le origini del Chesapeake Bay Retriever risalgono ai Terranova, che in seguito furono accoppiati con i Water Spaniel, ma presumibilmente anche con Setter e altre razze di cani da caccia.

Curly Coated Retriever

Il Curly Coated Retriever è un cane dedito al lavoro e praticamente instancabile, un eccellente nuotatore, tanto da essere considerato un vero asso nella caccia alle anatre in terreni paludosi.

Curly Coated Retriever
(Foto AdobeStock)

Il Curly Coated Retriever è un cane di taglia media, con un peso ideale che va dai 32 ai 36 Kg.

Possiede un fisico robusto ed energico che lo elegge ad eccellente nuotatore, tanto da essere impiegato da sempre per la caccia all’anatra in terreni paludosi.

Si tratta di un cane che pretende un quotidiano esercizio fisico ma questo è normale per tutti quelli della sua categoria.

Dotato di pelo arricciato di colore nero o fegato che copre tutto il corpo, coda compresa, ed è la caratteristica che lo distingue maggiormente.

Gli occhi sono scuri, neri o marrone scuro e soprattutto grandi, il muso ben proporzionato con mascelle forti e lunghe. Per quanto riguarda la durata di vita media di questo cane è di circa 9-14 anni.

Caratterialmente il Curly Coated Retriever è molto intelligente, socievole e gioioso, con un atteggiamento amichevole e fiducioso. Si affeziona ad una persona sola della famiglia e gradisce principalmente le sue di coccole.

Tuttavia non ha problemi con le altre persone della famiglia né tanto meno con bambini.

Il Curly coated Retriever è il più antico dei cani da riporto inglesi, una razza canina quindi di origine britannica riconosciuta dalla FCI.

Flat Coated Retriever

Il Flat Coated Retriever è considerata una razza eccellente tra i cani da riporto.

Flat Coated Retriever
(Foto AdobeStock)

ll Flat-Coated è un cane di taglia media, con un peso che varia tra i 27 e i 36 kg e una struttura possente ma dall’aspetto elegante che ricorda quella del suo antenato Terranova.

Dotato di un meraviglioso mantello lucido e liscio, che esiste in due varietà: nero e liver, ovvero color fegato, molto raro.

Gli occhi sono di grandezza media, le orecchie sono piccole, pendenti e aderenti alla testa. Per quanto riguarda la durata di vita media di questo cane, è circa 8-14 anni.

Caratterialmente si tratta di un cane docile, attivo, vivace, quasi iperattivo, affettuoso, socievole e molto attaccato sia alle persone che agli animali della famiglia.

Questa razza ha bisogno di fare molta attività fisica, sport o caccia e possibilmente nuoto. Ragion per cui risulta essere adatto a persone attive e sportive.

La razza di origine inglese è un incrocio tra il setter e il Terranova, sviluppatasi verso la fine del XIX secolo.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani a cui piace il mare: vivaci pelosi nuotatori

Nova Scotia Duck Tolling Retriever

Il Nova Scotia Duck Tolling Retriever adora riportare degli oggetti, soprattutto in acqua. Il suo pelo doppio e impermeabile gli consente di nuotare anche in acque ghiacciate.

Nova Scotia Duck Tolling Retriever
(Foto AdobeStock)

Il Nova Scotia Duck Tolling Retriever è un cane di taglia media, potente, compatto, ben proporzionato e molto muscoloso, il cui peso è di circa 20- 23 kg.

Dotato di un mantello semilungo, morbido con un sottopelo fitto, dal colore che può variare dalle tonalità del rosso o dell’arancio e la parte inferiore della coda più chiare.

Gli occhi sono di grandezza media a forma di mandorla, le orecchie di forma triangolare e attaccate alte. La durata di vita media di questo cane è di circa 10–14 anni.

Caratterialmente si tratta di un cane che si adatta molto bene con i bambini e tutta la famiglia.

È molto sportivo, perciò non adatto a persone sedentarie e pigre. La razza nacque nella Nuova Scozia, in Canada, dalla comunità che abitava nella baia di Little River, agli inizi del 19mo secolo.

Potrebbe interessarti anche: Le migliori razze di cani da salvataggio in acqua: esemplari dotati

Golden Retreiver

Il Golden Retriever è un cane ideale per numerose attività come la pet theraphy, il salvataggio in mare ma anche il recupero delle vittime in caso di disastri naturali.

Golden Retreiver
(Foto Pixabay)

Il Golden è un cane di taglia grande, resistente, forte ma dal portamento elegante il cui peso è di circa 25-31,5 kg. Conosciuto per il caratteristico pelo lungo ma idrorepellente di colore crema o dorato.

Ha gli occhi castani, con una giusta distanza tra loro e le orecchie di forma triangolari pendenti ai lati. La durata di vita media di questo cane è di circa 10-12 anni.

Il Golden è un cane molto intelligente, equilibrato, obbediente, fedele e amorevole. Un cane molto paziente e buono per cui spesso è impiegato nella pet therapy o come cane da salvataggio (su terra o in acqua).

Questa razza di cane ama stare a contatto con i suoi proprietari ed altri animali ma necessita di movimento e tante coccole.

In merito alle origini si narra che la razza sia nata sulle rive del Loch Ness, (per poi trasferirlo nel continente americano, prima negli Stati Uniti e successivamente, alle porte del Novecento, anche in Canada) dagli incroci tra il Flat coated retriever e il Tweed water spaniel.

Labrador Retreiver

Il Labrador si distingue come cane da ricerca dei superstiti nelle catastrofi, come cane antidroga, viene impiegato per l’individuazione degli esplosivi e anche per il salvataggio in acqua.

Labrador Retreiver
(Foto AdobeStock)

Il Labrador è un cane di taglia media con un peso compreso tra i 31 e i 42 kg, dotato di una corporatura atletica ma al contempo massiccia, con arti molto sviluppati e forti.

La sua caratteristica fisica principale è il mantello costituito da pelo molto spesso e corto con sottopelo impermeabile e soprattutto deve essere sempre monocolore.

Grazie a queste sue caratteristiche e alle zampe palmate, questo cane è adatto al salvataggio in acqua. Gli occhi sono di medie dimensioni e ben distanziati, di color nocciola o marroni.

Le orecchie di forma triangolari e pendenti ai lati. La durata di vita media del Labrador è di circa 10-12 anni.

Caratterialmente è un cane tranquillo, amorevole e facile da addestrare, il cane da compagnia perfetto, capace di adattarsi a tutte le condizioni.

Ama i bambini, con i quali ha un enorme pazienza e ama condividere il tempo con altri cani della stessa razza e non solo.

Le origini di questa razza risalgono all’inizio del 1800 nella penisola del Labrador, quando fu importato in Inghilterra da alcuni aristocratici sportivi inglesi.

Raffaella Lauretta