Home Cani Razze di Cani Meticcio o cane di razza: falsi miti da sfatare e come stanno...

Meticcio o cane di razza: falsi miti da sfatare e come stanno davvero le cose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:03
CONDIVIDI

Se hai deciso di adottare un cane avrai tante domande, tra cui la scelta tra meticcio o cane di razza: sul tema ci sono tanti falsi miti, scopriamo insieme la verità.

meticcio o cane di razza
Adottare un meticcio o un cane di razza? (Foto Pixabay)

Adottare un cane è una scelta importante: il quattro zampe entra a far parte della famiglia a tutti gli effetti, per la vita, ed è giusto riflettere attentamente per poter decidere quale cane possa fare davvero per noi prima di portare a casa “il prescelto”.

Le domande che ci si pone sono davvero tante, ma spesso il primo dubbio da sciogliere riguarda la scelta tra preferire un cane di razza o un meticcio: il fatto è che tradizionalmente ci sono tantissime voci che circolano a riguardo e in tanti casi si tratta semplicemente di falsi miti senza alcun fondo di verità.

Quindi, quali sono i falsi miti e come stanno davvero le cose, quando si tratta di scegliere tra meticcio e cane di razza? Ecco alcuni spunti interessanti su cui riflettere.

Meticcio o cane di razza? Ecco cosa dovresti sapere

cani di razza o meticci
Adottare un cane: la scelta migliore (Foto Pixabay)

Si sente spesso dire che i cani di razza siano più a rischio rispetto ai meticci in termini di salute e patologie di vario genere: in un certo senso questo è vero, anche se la questione è piuttosto complessa e va affrontata con una certa attenzione.

Secondo uno studio effettuato nel 2013 dall’Università della California-Davis, è risultato che i cani di razza sono più predisposti ad alcune patologie anche se i dati parlano di maggior rischio soltanto per 10 delle 24 malattie indagate dai ricercatori.

Nello stesso tempo, è vero che alcuni allevatori inaffidabili incrociano cani che sono tra loro consanguinei, per ottenere esemplari di razza pura nelle cucciolate: ciò comporta una maggiore possibilità di sviluppare alcune malattie genetiche dei cani.

Ciò non vuol dire che ci sia una qualsiasi certezza che un cucciolo di razza debba ammalarsi: esistono comunque tantissimi cani purosangue che vivono una vita lunga e sana. Dall’altro lato bisogna sottolineare che le razze miste, ossia i cani meticci, tendono ad essere più resistenti e longevi rispetto ai cani di razza.

Sul tema della salute, quindi, si può dire che la scelta tra meticcio o cane di razza debba più che altro prendere in considerazione la necessità di rivolgersi a un buon allevatore e di tenere il cane sotto regolare controllo del veterinario fin da cucciolo, per monitorare la sua salute.

cuccioli cane di razza
Cuccioli di cane addormentati (Foto Pixabay)

Problemi specifici dei cani di razza

Abbiamo accennato all’esistenza di malattie ereditarie o genetiche, tipiche o comunque particolarmente diffuse in alcune razze più che in altre: un esempio su tutti è quello della displasia dell’anca, una patologia che colpisce soprattutto cani grandi come il San Bernardo o il Pastore Tedesco. Ciò non vuol dire che questo problema non possa presentarsi anche in cani di altre razze o di taglia piccola.

Allo stesso modo, esistono alcune razze predisposte a problemi cardiaci come ad esempio il Boxer, il Terranova o il Golden Retriever: anche un cane meticcio potrebbe sviluppare una patologia cardiaca, ma è innegabile che i problemi al cuore siano più frequenti in alcune razze specifiche.

Ancora una volta, è importante affidarsi con regolarità ai controlli del veterinario e fare tutto ciò che si può per prevenire eventuali problemi di salute nel cane, a prescindere dal fatto che si scelga di adottare un meticcio o un esemplare di razza.

pericoli autunno cane
Scegliere di adottare un cane (Foto Pixabay)

Dubbi e perplessità sui cani meticci

A volte le famiglie hanno paura ad adottare un meticcio perché non conoscono il suo passato o la sua storia clinica: è vero, solitamente si sa poco dei cani che si adottano in canile o al rifugio, ma ciò non deve essere per forza un problema.

Quando si adotta un cane, a prescindere dalla razza, dall’età e dalla provenienza, è sempre buona regola portarlo dal veterinario per un check-up completo e poi proseguire con controlli periodici: il dottore sarà in grado di capire se il cagnolino ha problemi di salute o diagnosticare eventuali patologie in futuro.

A proposito di canili e rifugi: non pensate di poterci trovare soltanto meticci e trovatelli. Purtroppo, spesso queste strutture ospitano anche tanti altri esemplari di razza abbandonati da chi avrebbe dovuto prendersi cura di loro per sempre.

Adottare un cane meticcio o di razza: conclusioni

Cane
Un cane è per sempre (Foto Pixabay)

Tirando le somme, non esiste una risposta certa e univoca alla domanda: “Meglio un meticcio o un cane di razza?”. La verità è che la risposta varia caso per caso, a seconda delle esigenze della famiglia e dei desideri di chi sceglie di adottare. La sola cosa da fare è guardarsi dentro, aprire il proprio cuore e prepararsi all’esperienza più bella del mondo: lasciare entrare nella propria vita un amico a quattro zampe con cui condividere davvero tutto.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI