Home Cani Salute dei Cani Il Lupus nel cane: le cause, i sintomi e il trattamento

Il Lupus nel cane: le cause, i sintomi e il trattamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06
CONDIVIDI

Il Lupus nel cane è una malattia che colpisce maggiormente nei mesi estivi. Vediamo quali le cause, i sintomi e il trattamento.

cane al sole
Lupus nel cane.(Foto Pixabay)

Il nome della malattia deriva dalla parola latina per lupo che è “lupus” e prese il nome nel 19 ° secolo quando credevano che fosse causato da un morso di lupo. Il lupus è una malattia autoimmune, questo significa che il sistema immunitario attacca il corpo stesso perché riconosce le cellule come pericolose.

Il Lupus nel cane è più comune nei cani di mezza età ed esistono alcune razze con una maggiore predisposizione verso questa malattia, come ad esempio: il Collie, il Pastore Tedesco, l’Alaskan Malamute,  il Chow Chow, o l’Husky. Quest’ultimo più predisposto al lupus eritematoso discoide.

Potrebbe interessarti anche: Le malattie autoimmuni nel cane: cosa sono e quali sono

Cause del lupus nel cane

Protezione solare al cane: quando diventa necessaria e come applicarla
Protezione solare al cane: quando diventa necessaria e come applicarla (Foto Flickr)

Esistono due tipi di lupus che possono colpire il cane, questi sono denominati lupus eritematoso sistematico e lupus eritematoso discoide o cutaneo.

Lupus eritematoso sistematico (LES)

Lupus eritematoso sistematico, riguarda diversi organi e questo rende più complicata la diagnosi, soprattutto perché si presenta diverso in ogni soggetto. Ciò che compare spesso nella maggior parte dei cani è la zoppia o un andamento basculante, oltre a pelle, reni, cuore e articolazioni.

La conferma di una malattia autoimmune, sarà data dagli esami del sangue dove il veterinario valuterà la presenza degli anticorpi antinucleari (ANA). Gli ANA sono prodotti quando il sistema immunitario non è in grado di distinguere bene tra i suoi elementi propri e quelli esterni. Per rallentare la reazione del sistema immunitario, il veterinario prescriverà gli immunosoppressori sistemici.

Lupus eritematoso discoide o cutaneo (LED)

il lupus eritematoso discoide o cutaneo riguarda solo la pelle è una forma benigna molto leggera. In particolare aggredisce il viso con piccole lesioni, croste e secchezza. Questa forma di lupus può aggravarsi quando il cane è esposto al sole. in base a questo tipo di informazioni e sintomatologia il veterinario può raggiungere più facilmente una diagnosi e intervenire con una terapia che consiste nella somministrazione orale e topica di corticosteroidi, vitamine, immunosoppressori e antibiotici nel cane.

Le cause di entrambi i tipi di lupus sono ancora incerte, ma gli esperti ritengono che siano principalmente genetiche e che vi siano alcuni fattori che contribuiscono a scatenarlo, come l’esposizione ai raggi UV, lo stress, le reazioni a determinati medicinali e le infezioni virali.

Potrebbe interessarti anche: Cani al sole: come proteggere il cane dalle scottature

Sintomi

cane molto malato
Cane affetto da Lupus (Foto Pixabay)

I sintomi del lupus nel cane si differenziano in parte a seconda del tipo di lupus, ma durante la malattia compaiono determinati segnali in comune, ad esempio:

  • febbre intermittente;
  • dolore;
  • lesioni come ferite e croste sul viso, sulle pinne, sulle gambe o sui genitali. La posizione varia a seconda che si tratti di lupus sistemico o discoide;
  • cuscinetti ispessiti che possono ulcerare e persino staccarsi;
  • la poliartrite, cioè un’infiammazione dolorosa in varie articolazioni che possiamo vedere come un debole che cambia l’articolazione;
  • glomerulonefrite, che è una malattia che colpisce i glomeruli, le unità filtranti dei reni;
  • anemia;
  • paronichia, un’infezione nella pelle che circonda le unghie;
  • onicomadesi, che è la caduta delle unghie;
  • stomatite ulcerosa da cui si verificano ulcere in bocca.

Potrebbe interessarti anche:Cosa fare se il cane ha la febbre? Saper riconoscere il malessere: cause, sintomi e rimedi

Diagnosi e trattamento del lupus nel cane

cane trattamento
Il lupus necessita un cambiamento nello stile di vita per poter alleviare i sintomi, il disagio e il dolore del cane.(Foto iStock)

Per individuare il lupus nel cane e poter stabilire una diagnosi sono necessari specifici esami, poiché sintomi del LES sono simili a quelli trovati in caso di patologie del fegato e cancro del cane. Mentre per il lupus eritematoso discoide, può essere fatta una diagnosi solo dopo aver completato un check up e aver fatto una biopsia alla pelle, in modo tale da avere un’idea più chiara di cosa significhino i sintomi.

Purtroppo però nessuno dei due è un disturbo curabile ma il lupus necessita un cambiamento nello stile di vita per poter alleviare i sintomi, il disagio e il dolore del cane. Il primo cambiamento fra tutti è il limitare l’esposizione del cane alla luce solare, soprattutto nelle ore di punta, in quanto questa contribuisce all’aggravarsi dei sintomi.

La chemioterapia viene inoltre raccomandata per contribuire al trattamento della patologia e sopprimere risposte anomale del sistema immunitario. Oppure altre possibilità di trattamento attraverso la somministrazione di corticosteroidi, come il prednisone o antibiotici se vengono individuate infezioni secondarie.

Il trattamento per questa malattia è molto lungo e fatto di dosi massicce di farmaci, almeno inizialmente. Nel tempo il medico prescriverà una dose di mantenimento che renderà la vira dell’animale di buona qualità e con il minor numero di effetti collaterali.

Per fortuna il lupus eritematoso discoide, è molto più semplice da trattare, attraverso l’utilizzo di corticosteroidi topici per ridurre l’infiammazione e controllare le piaghe della pelle, o anche prednisone e ulteriori antibiotici per prevenire altre infezioni e infiammazioni nel cane.

Tutto questo se è possibile, laddove rientri nelle nostre possibilità per aiutare il nostro amico a quattro zampe, è sempre meglio abbinare il trattamento ad una sana alimentazione aggiungendo vitamina E, Omega 3, Omega 6 e altri acidi grassi alla dieta.

Perciò una buona dieta biologica a base di vegetali possiede il tipo di nutrienti e le vitamine giuste per il cane e se ancora si vuole sostenere al meglio la salute dell’animale è possibile applicare dei massaggi o effettuare l’agopuntura. Ricorda che entrambi i tipi di lupus possono risultare fatali per il cane se non curati.

Raffaella Lauretta