Home Cani Salute dei Cani Insegnare al cane a giocare a calcio: pochi passi e sarà un...

Insegnare al cane a giocare a calcio: pochi passi e sarà un campione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05
CONDIVIDI

Il calcio è sicuramente lo sport nazionale: e se pensiamo che Fido abbia la stoffa per diventare il nuovo Maradona, è arrivato il momento di insegnare al cane a giocare a calcio!

insegnare calcio cane
Un cane pronto per la coppa del mondo di calcio (Foto Pixabay)

Non amiamo forse tutti (o quasi) il calcio? E non amiamo forse tutti i cani? E se riuscissimo a trovare un modo per unire questi due amori? Finalmente possiamo, perché dobbiamo tirar fuori il campione che c’è in Fido, basterà insegnargli a giocare a calcio con qualche consiglio dei nostri esperti. Non solo il calcio è un ottimo esercizio, ma è anche divertente, salutare per noi e il nostro pelosetto, anche più di molti giochi che facciamo con lui/lei. Per tenerlo in forma, farlo scatenare e divertire, e magari per approfittarne e fare un po’ di esercizio anche noi, diamo il fischio d’inizio!

I pro del calcio

cane calcio prato
Un cane con la palla da calcio (Foto Pixabay)

Oltre a essere un ottimo gioco, il calcio per il cane ha molti vantaggi. Negli Stati Uniti si calcola che oltre la metà della popolazione degli animali domestici è sovrappeso. E ovviamente, anche gli umani non sono sempre in forma. Ecco quindi che uno sport così salutare aiuta a tenere sott’occhio la linea.

Inoltre, se notiamo che portare a passeggio il cane è semplicemente noioso per noi e/o per il nostro cucciolone, aggiungere una semplice novità come un pallone da calcio ci incoraggerà a portarlo fuori più spesso, e ci darà anche l’occasione per tirare due calci ed esercitarci magari per la prossima partita con i nostri amici.

L’importanza di darsi obiettivi

cane calcio maglietta
Un labrador in tenuta da calcio, vai campione! (Foto Pexels)

Oltre ad essere una divertente attività, insegnare al cane a giocare a calcio sarà molto importante per la nostra salute come detto prima, ma sarà un’occasione per rafforzare il legame con il nostro cane, mentre ci teniamo in forma divertendoci. Per i cani molto interessati a un giocattolo come la palla, questo gioco sarà estremamente gratificante.

In ogni caso, insegnare questo gioco sarà un po’ dura, e solitamente impiegheremo qualche mese, soprattutto se il nostro cane non mostra interesse. Sarà importante infatti tener duro e persistere per un po’. Ma ovviamente bisogna tenere in mente che ogni cane ha caratteristiche personali e forse semplicemente non è lo sport adatto al nostro cucciolo, se notiamo che ci mette veramente troppo tempo per interagire con la palla.

Il gioco va insegnato preferibilmente a cuccioli totalmente cresciuti, poiché è un intenso esercizio e non dobbiamo affaticare troppo le giunture in crescita. Non è quindi adatto ai cuccioli in crescita. In ogni caso, è sempre meglio chiedere un consiglio al nostro veterinario in caso di dubbi.

Come iniziare

cane palla gioco
Pronto per il goal! (Foto Unsplash)

Prendiamo una palla dalle dimensioni adatte al nostro cane. Mentre le razze di dimensioni media o grande sono quelle più adatte a una palla da calcio, i cani di razze più piccole hanno difficoltà a usare una palla così grande, quindi dovremmo prenderne una di dimensioni minori. I cani di dimensioni toy sono troppo piccoli per questo gioco, quindi non è adatto a loro. 

Procuriamoci degli snack premio dall’alto valore per il nostro cane (pollo bollito, wurstel, formaggio, o simili) e usiamo un clicker, che possiamo facilmente trovare nei negozi per animali. 

Poiché un gioco del genere è piuttosto difficile da imparare per il nostro cane, e richiede un alto livello di concentrazione, teniamo le sessioni brevi e non arrendiamoci alle prime difficoltà. Se il nostro cane non è subito interessato o si dimostra poco attento, teniamo duro, d’altronde anche noi umani per diventare dei campioni di calcio abbiamo bisogno di tecnica, determinazione, disciplina e allenamento no?

I vari metodi

cane palla bulldog
Un bulldog inglese con la palla (Foto Pixabay)

Ci sono diversi metodi per insegnare al cane a giocare a calcio. Scegliamo quello che ci sembra più adatto a noi, sulla base delle nostre abitudini e del carattere del nostro cane.

Giocare con lui

collie cane calcio
Un collie in un momento di gioco (Foto Pixabay)
  • 1. Usiamo il clicker, questo è un ottimo metodo per far capire al nostro cane che si sta comportando bene durante il gioco.
  • 2. Scegliamo il giusto campo: se giochiamo all’esterno, assicuriamoci che l’erba sia abbastanza corta perché la palla rotoli liberamente.
  • 3. Facciamo rotolare lentamente la palla verso il cane, mentre siamo seduti. Se avvicina una zampa alla palla o mostra interesse, clicchiamo e diamo un premio.
  • 4. Ripetiamo l’azione finché il nostro cane non solo tocca la palla, ma ce la rimanda indietro.
  • 5. Alziamoci in piedi, e facciamo rotolare la palla verso il cane mentre siamo in piedi. Ora che ha interesse verso la palla, allontaniamo il premio, così che Fido capisca che dopo averci tirato la palla, per avere un altro premio deve allontanarsi e ritornare verso la palla, proprio come nel vero calcio.

Renderlo un vero entusiasta della palla

cagnolino palla calcio
Vuoi giocare con me? (Foto Pixabay)
  • 1. Fin da cucciolo regaliamogli una pallina, così che diventi fin dall’inizio uno dei suoi giocattoli preferiti.
  • 2. Quando cresce facciamogli conoscere una palla da calcio di dimensioni normali, se il nostro cane è abbastanza grande, o di dimensioni adatte a lui/lei se è più piccolo. Ricordiamo sempre che deve avere raggiunto l’età di maturazione totale perché il suo sistema di muscoli e ossa sia adatto a questo esercizio.
  • 3. Verifichiamo che sia motivato. Se adora le palle fin da piccolo, quando gli mostreremo un pallone da calcio i suoi occhi e le sue orecchie ci faranno capire che è interessato. Diamo un click e un premio se mostra interesse. Se non lo fa, forse il calcio non è lo sport per il nostro cane.
  • 4. Facciamoci riportare la palla dal nostro pelosetto. Dopo un po’ e qualche buona sessione di gioco con la palla, dovrebbe riportarci la palla.
  • 5. Tiriamogli gentilmente la palla con un calcio dopo che ce l’ha riportata. Il suo gesto di portarci la palla rappresenta il suo interesse verso questo gioco. Tiriamogliela senza molta forza in modo da fargli rincorrere la palla e riportarcela ancora. Ricordiamoci di fare un click e dargli un premio ogni volta che interagisce positivamente con la palla.

Il metodo graduale

palla sgonfia cane
Ops, si è sgonfiata la palla! (Foto Pexesl)
  • 1. Procediamo per piccoli passi, un insieme di piccoli esercizi fatti uno dopo l’altro.
  • 2. Impariamo a usare il clicker, insegniamo al nostro cane come funziona con qualche trucco più semplice prima di passare al calcio.
  • 3. Facciamo un click e diamo un premio ogni volta che il cane mostra interesse verso la palla. Dobbiamo fare il click nel momento esatto in cui mostra interesse, e ripeterlo, in modo che capisca che è quel comportamento che viene premiato.
  • 4. Passiamo al click e premio quando tocca la palla con una zampa. Non basterà che dia attenzione alla palla, deve toccarla.
  • 5. Assicuriamoci infine che il click e premio ci siano solo quando muove la palla con la zampa.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello