Home Curiosita Amicizie animali bizzarre: in natura non esistono distinzioni tra razze

Amicizie animali bizzarre: in natura non esistono distinzioni tra razze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:08
CONDIVIDI

Nei film sugli animali, nei cartoni animati e nelle favole ci sono molti esempi di amicizie animali bizzarre tra specie diverse. Ma nella realtà? Ecco qualche esempio.

amicizie animali: cane e capibara
Le amicizie animali bizzarre: cane e capibara (Foto YouTube)

Per parafrasare il filosofo Thomas Hobbes: la vita in natura è una guerra di tutti contro tutti – ed è (in generale) brutta, brutale e breve. La competizione tra animali guida l’evoluzione e non sarà mai eliminata dalla vita reale. Eppure ci sono anche dei lati più morbidi dell’essere vivi. Molti animali sono socievoli, almeno con i loro simili. Occasionalmente, tuttavia, scoppiano attacchi di amicizia tra animali di specie diverse, contro tutte le leggi della natura. Ecco dieci amicizie animali bizzarre tra specie diverse.

Top ten delle amicizie animali bizzarre

Elefante e pecora che stringono amicizia?
Elefante e pecora che stringono amicizia? (Foto YouTube)

Gorilla e gatto

gorilla Koko e il suo gattino
La gorilla Koko e il suo gattino. (Foto Tumblr)

Koko il gorilla è uno dei primati più studiati nella storia. I suoi addestratori hanno esaminato la sua straordinaria capacità di comprendere la lingua umana. Koko comunica con il linguaggio dei segni americano, ed è famosa perché sa creare i termini per nuovi oggetti o concetti, usando segni che già conosce (definendo un anello come un “braccialetto per dito”, per esempio). 

Nel 1984, Koko chiese ai suoi addestratori se le permettevano di tenere un gatto domestico. Ha scelto un gattino grigio, e lo ha chiamato All Ball. L’intelligentissima gorilla nutriva All Ball come se fosse un piccolo gorilla, e sembrava angosciata quando si separava da lui. Quando purtroppo All Ball fu investito e ucciso da un’auto, Koko fu vista piangere la morte del suo gatto e usare le indicazioni per “triste” e “broncio” per descrivere i suoi sentimenti. Da allora, Koko ha avuto molti altri animali domestici, fino alla sua morte nel 2018.

Elefante e pecora

elefante pecora amicizie animali
Elefante e pecora (Foto Pinterest)

Quando Themba l’elefante era un cucciolo, sua madre precipitò verso la sua morte. L’elefante orfano fu trovato e salvato dai ranger nella riserva di Shamwari, in Sudafrica. Nella riserva, Themba fu messo in un recinto per proteggerlo dagli altri animali. Poiché gli elefanti sono animali sociali, fu deciso di mettere una pecora di nome Albert nel recinto per fare compagnia a Themba

All’inizio l’elefante iniziò a giocare rincorrendo la pecora, ma i due alla fine legarono e furono visti dormire insieme di notte. Quando è arrivato il momento di iniziare a preparare Themba per il rilascio, Albert è stato portato fuori dal recinto, e l’elefante è stato introdotto ad altri animali tipici del Sud Africa. Prima che Themba potesse essere rilasciato, purtroppo ha ceduto ad una malattia dell’intestino. Albert è rimasto nella riserva.

Ippopotamo e tartaruga

Ippopotamo e tartaruga
Ippopotamo e tartaruga (Foto Pinterest)

Owen l’ippopotamo fu separato dai suoi genitori quando l’onda di uno tsunami lo trascinò in mare. Dopo essere stato trovato dai ranger, è stato portato in un santuario degli animali a Mombassa, in Kenya. I curatori di Owen decisero che avrebbe condiviso un habitat con un’antica tartaruga di 100 anni chiamata Mzee. È stato riferito che Owen si è comportato con Mzee, un maschio, come se la tartaruga fosse sua madre

E come a volte accade nelle amicizie animali bizzarre e non, fu amore a prima vista. L’ippopotamo e la tartaruga facevano il bagno e dormivano insieme, e Owen leccava il viso di Mzee e diventava protettivo se qualcuno si avvicinava alla tartaruga. Gli ippopotami rimangono generalmente con le loro madri per quattro anni, ed Owen è rimasto con Mzee fino al 2007, quando è stato presentato ad altri ippopotami.

Cervo e oca

Oca e cervo: amici per la pelle
Oca e cervo: amici per la pelle (Foto YouTube)

Nel 2011, al cimitero di Forest Lawn a Buffalo (Stati Uniti), è nata un’improbabile collaborazione tra un’oca che nidificava, e un cervo. L’oca canadese depose le uova in un’urna e si sistemò per incubarle. Ad un certo punto un cervo maschio si unì all’oca femmina e iniziò a fare da guardia

Ogni volta che le persone si avvicinavano all’uccello che nidificava, il cervo si posizionava in mezzo in modo protettivo per scongiurare la minaccia. Questo strano comportamento è continuato per tre settimane fino alla schiusa delle uova. Non appena l’oca madre cominciò a spostarsi con i suoi bambini, il cervo si allontanò nella foresta, probabilmente soddisfatto di un lavoro ben fatto.

Cane e lontra

Cane e lontra
Cane e lontra (Foto Pinterest)

Quando un cucciolo di lontra marina fu trovato abbandonato in un cantiere in Galles, fu portato in una riserva naturale per essere nutrito e curato, per essere riportato in piena salute. L’obiettivo era curare il piccolo di lontra e liberarlo di nuovo. Dopo alcuni mesi alla riserva, i curatori del cucciolo decisero che aveva bisogno di un compagno di giochi per consumare parte della sua energia un po’ rumorosa. 

Dato che le lontre hanno un brutto morso e sono molto curiose, si è pensato che il compagno di giochi perfetto per il cucciolo sarebbe stato un altro cucciolo, ma di cane. Venne portato un Labrador di otto mesi chiamato Molly, e i due giocarono insieme mentre alla lontra veniva insegnato a nuotare. La lontra, chiamata Geraint, dovrebbe essere rilasciata prossimamente.

Corvo e gattino

Un giorno in Massachusetts, un gattino in brutte condizioni di salute entrò nella proprietà della famiglia Collito. All’inizio erano preoccupati che il gattino non potesse sopravvivere, ma in breve tempo notarono che il gatto aveva uno strano infermiere. Videro infatti un corvo portare dei vermi al gattino affamato per nutrirsi, e allontanare il gattino dai pericoli. 

Il corvo, cui fu dato il nome di Mosè, e il gatto, chiamato Cassie, sono diventati famosi su Internet quando i Collito hanno messo una serie dei loro video su YouTube. I corvi sono uccelli notoriamente intelligenti e godono dell’interazione sociale. Non si saprà mai perché Mosè abbia scelto Cassie, per una delle tante amicizie animali bizzarre di questa lista, ma da allora la loro amicizia è diventata anche un libro per bambini.

Tigre, orso e leone

tigre orso leone youtube
Un trio di amici: tigre, orso e leone. (Foto YouTube)

Anche se la maggior parte delle amicizie animali in questa lista sono state messe insieme per caso o sfortuna, questa insolita amicizia tra una tigre, un leone e un orso è nata dopo che questi animali sono stati salvati dalla casa di un boss della droga durante un raid della polizia. I cuccioli, ad Atlanta, furono trasferiti in un santuario degli animali e furono tenuti insieme, nonostante tutte e tre le specie fossero note per le loro tendenze aggressive

Ormai completamente cresciuti, possono ancora essere visti giocare insieme e accucciarsi a dormire nello stesso rifugio di legno, la sera. Questi animali erano stati tenuti dal loro proprietario originale come status symbol. Alcuni esperti stimano che ci siano più di 5.000 tigri in mano ai privati nei soli Stati Uniti, addirittura più di quelle rimaste in natura.

Cane e capibara

Cane e capibara
Cane e capibara (Foto Pinterest)

I capibara sono i più grandi roditori del mondo. Assomigliano a cavie giganti, sono originari del Sud America e vivono in branchi. In una meta turistica in Perù, due animali – un capibara chiamato Charlie e un cane chiamato Pacho – furono salvati all’incirca nello stesso momento. Fino a quando non fu salvato, Charlie era stato tenuto come animale domestico da una famiglia locale. 

I capibara, sebbene carini, sono inadatti a essere animali domestici, e così i suoi soccorritori avevano intenzione di liberare Charlie, ma lui continuava a tornare al lodge, in cerca di Pacho. In questi giorni Charlie e Pacho sono compagni inseparabili. Se Charlie va troppo in profondità quando i due nuotano, Pacho lo salva – e in cambio Charlie spesso cerca del cibo da condividere con Pacho.

Orango tango e cane

orango tanto e cane amicizie animali
L’orango tango e il cane. (Foto Pinterest)

Procediamo con le nostre amicizie animali bizzarre con Suryia, un orango tango, e Roscoe, un cane. Questi due diversissimi amici sono stati allevati insieme in un santuario della Carolina del Sud. I due si incontrarono quando Suryia vide il randagio Roscoe che vagava in un centro animale. I custodi decisero di adottare il cane e gli permisero di trascorrere del tempo con Suryia per dare un amico al primate. Gli oranghi infatti sono molto intelligenti, e preferiscono non essere soli. 

L’orango Suryia porta il cane Roscoe a passeggio per il recinto al guinzaglio, e nuota con lui. Ci sono anche foto online della coppia portata in giro sulla schiena di un elefante, che vive assieme a loro nel santuario. I due animali sono diventati anche l’argomento di un libro usato per raccogliere fondi per la loro casa condivisa.

Serpente e criceto

serpente criceto amicizie animali
Serpente e criceto. Da un pranzo, un’amicizia. (Foto Pinterest)

Concludiamo con quella che probabilmente è la migliore delle amicizie animali bizzarre. In molti paesi è illegale nutrire degli animali con vertebrati vivi. In Giappone, tuttavia, è permesso dare da mangiare roditori vivi ai serpenti. Nello zoo di Tokyo, un criceto è stato posto nel terrario di un serpente chiamato Aochan, che si stava rifiutando di mangiare ratti congelati. Aochan, un serpente che mangia appunto ratti, avrebbe dovuto farsi un bel pasto con il criceto, ma invece lo lasciò in piace. 

Il criceto non sembra aver paura del suo amico rettile, e dorme spesso sopra Aochan. All’inizio i custodi pensavano che potesse esserci qualcosa di sbagliato nel serpente, o che avrebbe mangiato il criceto nel tempo – ma i due sono rimasti compagni per diversi mesi . Sono diventati un’attrazione allo zoo e il fortunato criceto è stato chiamato dai suoi custodi Gohan, che in giapponese significa “Pasto”.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello