Home Curiosita Il cane di Un posto al Sole: nome, storia e curiosità –...

Il cane di Un posto al Sole: nome, storia e curiosità – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49
CONDIVIDI

Nuova “attrice” per la soap di Rai 3. Nella puntata andata in onda il 24 marzo 2020 ha fatto il suo ingresso in scena una pelosetta. Cosa sappiamo sul cane di Un posto al sole.

cane di Un posto al Sole
Bricca, il cane di Un posto al Sole (Foto Facebook)

Da sempre sensibile alle tematiche contemporanee, Un posto al sole, soap storica di Rai 3, ha deciso di affrontare anche il tema del randagismo e delle adozioni di cani randagi e anziani. Ecco come Bianca ha chiamato la cagnetta e come ha convinto genitori e nonna a tenerla nella famosa terrazza.

Vi presentiamo Bricca: un cane a Un posto al Sole

Bricca
Bricca con Giulia, Angela, Franco e Bianca (Foto Facebook)

La piccola Bianca e suo papà Franco sono al Caffè Vulcano a fare colazione quando nel bar arriva una cagnetta; la bimba e la pesoletta si guardano negli occhi ed è subito amore. Con questa scena fa il suo ingresso nella soap opera una femminuccia carinissima, nera e bianca con un musetto adorabile. Fausto, il cameriere del Vulcano, spiega a papà e figlia che da quando un giorno Alex (l’altra cameriera) le ha dato da mangiare, la cagnetta si presenta tutti i giorni alla stessa ora nel bar.

In un’altra scena della puntata andata in onda martedì 24/03/2020 si vedono padre e figlia che ritornano a casa, la famosissima terrazza di Palazzo Palladini. Qui oltre a loro due, a mamma Angela e nonna Giulia vivono anche Andrea e Arianna (questi ultimi attualmente fuori Napoli per un’adozione internazionale). La piccola Bianca annuncia di aver chiamato la cagnetta Bricca, “l’ho chiamata così perché è un po’ briccona” ammette sorridente e felice.

Mamma Angela e nonna Giulia si mostrano prima scettiche sulla possibilità di tenere Bricca in casa, ma poi cedono. Come ha fatto Bricca a convincere la restia nonna Giulia? Beh, ha fatto tutto Bricca. La cagnetta si è appoggiata su nonna Giulia che dormiva sul divano… una scena tenerissima. Giulia però è stata chiara “Questo cane rimane in prova per un mese e ve ne occupate voi“.

L’adozione di Bricca è stata “celebrata” anche sui social. La pagina ufficiale di Un posto al Sole, su Facebook, ha postato delle istantanee della puntata scrivendo “Chi la dura la vince“. Unanimi ed entusiasti i commenti degli utenti che hanno commentato “Bravissimi a sensibilizzare il tema delle adozioni. bellissimo messaggio soprattutto in questo periodo!! Bravi anche perché è una cagnolina adulta” ed anche “Grazie x aver scelto un cane anziano…mi ricorda tanto la mia“. Bricca diventerà un altro cane famoso della tv? Non lo sappiamo, ma di certo, dopo il cane di Striscia la Notizia di marzo 2020, un altro peloso a quattro zampe ha bucato il piccolo schermo facendo breccia nel cuore dei telespettatori.

Questa è l’ennesima dimostrazione di sensibilità e di aderenza alla realtà da parte della soap che da sempre affronta, col giusto equilibrio, temi attuali e di interesse collettivo. Qualche esempio? La violenza sulle donne, la raccolta differenziata, il bullismo, la microcriminalità, la difficoltà dei giovani nel mondo del lavoro, le discriminazioni sessuali etc.

Bricca non è il primo cane della soap. Vi ricordate gli altri? C’è stato Frigo il cane del medico Luca e Pipita il cane del compagno di cella di Roberto Ferri.

Potrebbero interessarti anche >>> 

S.C.