Home Cani Come evitare il cattivo odore del cane: ecco alcuni trucchi

Come evitare il cattivo odore del cane: ecco alcuni trucchi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01
CONDIVIDI

L’odore insopportabile di fido può essere causato da vari fattori. Volete sapere come evitare il cattivo odore del vostro cane in casa? Ecco alcuni utili trucchi e consigli per voi.

Come evitare il cattivo odore del cane
Come evitare il cattivo odore del cane: ecco alcuni trucchi (Foto Adobe Stock)

Il cattivo odore del cane può dipendere da vari fattori, come la razza del cane, infatti alcuni di essi presentano un odore più marcato rispetto ad altri, oppure la presenza dei batteri generati dall’ossidazione del sebo cutaneo soprattutto nelle giornate abbastanza umide.

Per questo motivo lavare il cane a volte non significa non farlo puzzare più. Qui di seguito vi offriamo alcuni consigli su come evitare il cattivo odore del cane e come eliminare la puzza di fido in casa.

Potrebbe interessarti anche: come togliere il cattivo odore del cane

Cattivo odore del cane: trucchi per evitarlo

Razze di cani che non puzzano
(Foto Pixabay)

Fare il bagno solo se necessario

La prima cosa che si pensa di fare quando un cane emana un cattivo odore è quella di lavarlo spesso. Ma ciò è davvero sbagliato, in quanto i nostri amici a quattro zampe presentano uno strato di grasso sulla loro pelle che li protegge dall’ambiente e se lavato continuamente questo strato viene rimosso e il cane inizia a puzzare. Per questo motivo se il vostro amico peloso è sporco cercate di pulirlo con qualche salviettina apposita per i cani evitando di lavarlo ogni volta.

Aceto di mele

Un consiglio molto utile per evitare che il cane puzzi, è aggiungere al suo normale shampoo, quando fido deve fare il bagno, l’aceto di mele. Quest’ultimo oltre a rendere il cane più profumato, rende anche il suo pelo lucido e morbido.

Asciugare fido correttamente

Per evitare che il nostro amico a quattro zampe presenti un odore sgradevole, è necessario che dopo il lavaggio fido sia asciugato correttamente. Quindi munitevi di un asciugamano e di un phon per asciugare completamente il vostro amico peloso. Nel caso in cui il vostro cane abbia paura del phon, perché troppo rumoroso, esistono in commercio phon per cani che sono del tutto silenziosi.

Potrebbe interessarti anche: Asciugare il cane dopo il bagno al mare: gli step da seguire

Profumo per cani

Profumo per cani
Profumo per cani: le ricette fai da te da provare in casa (Foto Pixabay)

Per far sì che il vostro cane profumi, potreste creare un profumo naturale per fido. Procuratevi un diffusore spray dove inserire: acqua distillata, un cucchiaio di olio di mandorla, un cucchiaio di glicerina e il succo di mezza arancia. Dopodiché spruzzatelo delicatamente sul vostro amico peloso e vedrete che non puzzerà più.

Pettinare spesso il cane

Pettinare il proprio cane quotidianamente è molto importante non solo per prevenire il cattivo odore nel nostro amico a quattro zampe, ma anche per una corretta pulizia del pelo di fido. Infatti pettinando il cane, eliminerete sia il pelo morto sia la polvere e la sporcizia che il suo mantello prende in casa o per strada.

Dedicarsi alla cura della bocca e delle orecchie

Infine per evitare che il vostro cane emani un cattivo odore è importante prendersi cura dell’igiene delle sue orecchie e della sua bocca. Nel caso in cui non sappiate come pulire le orecchie del vostro amico peloso, potete chiedere consiglio al vostro veterinario.

Invece per quanto concerne l’igiene orale di fido, è necessario munirsi di un dentifricio per cani, di uno spazzolino o di una garza da avvolgere al dito e strofinare sui denti. E’ consigliato effettuare questo tipo di pulizia una volta al giorno.

Potrebbe interessarti anche: Le orecchie del cane puzzano: cause e rimedi al cattivo odore

Come eliminare il cattivo odore del cane in casa

cattivo odore cane casa
Come eliminare il cattivo odore del cane in casa (Foto iStock)

Per far in modo che il cattivo odore del cane sparisca, è importante non solo prendersi cura dell’igiene del proprio amico peloso, ma anche pulire in profondità la propria casa.

Per questo è necessario eliminare il pelo del cane da ogni angolo della casa, ed utilizzare detersivi che disinfettino in modo efficace. Inoltre è consigliato utilizzare anche profumatori per l’ambiente, l’importante è che siano neutri.

Infine per eliminare del tutto il cattivo odore del cane è importante lavare molto spesso tutti i suoi oggetti personali. Come le ciotole, i giocattoli, la cuccia, i vestiti e le coperte. E’ consigliato anche evitare che fido salga su divani o letti.

Marianna Durante