Home Curiosita Confronti del mondo animale: 5 curiosità sorprendenti

Confronti del mondo animale: 5 curiosità sorprendenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:05
CONDIVIDI

Più e meno veloci, più e meno dormiglioni, più o meno lunghi. In questo articolo ti sveliamo 5 confronti del mondo animale che ti sorprenderanno.

Confronti del mondo animale
Il koala e l’elefante: cosa avranno in comune? (Foto Adobe Stock)

Qual è l’animale più dormiglione e quale quello che dorme di meno? Quale il pesce più veloce del mondo e quale il più lento? Quale sarà l’uccello più grande e quanto misura? Cosa hanno in comune un koala e un elefante? E cosa un Marlin nero e un cavalluccio marino nano? Queste e tante altre curiosità che (forse) non sapevi sul fantastico mondo animale.

Dal cavalluccio marino nano al koala: cinque confronti del mondo animale

il Marlin Nero
Il Marlin Nero (Foto Adobe Stock)

1 – Il sonno

Nella prima foto c’è un elefante e un koala. Tra gli animali che dormono di più la vetta della classifica è occupata dal koala; è capace di dormire fino a 22 ore in uno stato di cattività. In pratica resta sveglio solo per 2 ore nell’intera giornata. In natura, e quindi allo stato selvaggio, però le ore di sonno si riducono drasticamente, fino a sfiorare le 14 ore. L’elefante, al contrario, riesce a riposare e ritrovare le forze dopo solo 2 ore di riposo. La sua fase rem? Dura dai 5 ai 10 secondi, un vero e proprio record! Solo gli elefanti in cattività possono concedersi fino a 4 ore di sonno al giorno.

2 – La velocità 

Il pesce più veloce del mondo è il Marlin Nero. Gli esperti non concordano del tutto su questa affermazione, ma resta il fatto che questo pesce può raggiungere la velocità di 130 km orari. Il più lento? Il cavalluccio marino nano; la sua velocità massima non supera i 16 metri orari.

3 – Gli artropodi

Sono animali ricoperti da esoscheletri. Il più grande artropode mai esistito è il merostona; si tratta di giganti spaventosi che potevano arrivare fino a 2,5 metri di lunghezza. Hanno vissuto più di 250 milioni di anni fa. L’artropode vivente più piccolo è delle dimensioni di un capello.

4 – L’uccello

L’uccello vivente più grande del mondo per apertura alare massima è la diomedea exulans (chiamato anche albatros dalle ali bianche o albatros delle nevi), ha più grande apertura alare finora conosciuta e raggiunge i 3,5 metri. L’uccello più piccolo del pianeta è il colibrì di elena: pesa come una graffetta e misura solo poco più di 5 centimetri

5 – Il serpente

Quello più lungo del mondo si è estinto circa 58 milioni di anni fa ed era il titano boa; poteva raggiungere i 13 metri di lunghezza. Il serpente più piccolo del mondo si chiama Leptotyphlops carlae; di solito non cresce oltre i 10 centimetri e non pesa più di qualche grammo. E’ stretto come uno spaghetto e quindi viene scambiato spesso per un verme grasso.

Potrebbe interessarti anche:

S.C.