Home Curiosita Dentifricio per cani fai da te: ricetta da non perdere

Dentifricio per cani fai da te: ricetta da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35
CONDIVIDI

Preparare a casa il dentifricio fai da te per cani si può! Ecco a voi una ricetta semplice e veloce per lavare al meglio i denti del tuo amico a quattro zampe.

dentifricio per cani fai da te
Dentifricio per cani fai da te: ricetta da non perdere (foto iStock)

Tra i fattori fondamentali della cura del nostro amico a quattro zampe, troviamo la pulizia dei denti. Un’igiene dentale corretta favorisce al cane una corretta masticazione e soprattutto un alito pulito.

Lavare i denti al proprio cane non è molto semplice, ci vuole molta pazienza e calma. Utilizzare un dentifricio adatto, senza sostanze nocive può aiutare nell’impresa, soprattutto se il prodotto viene fatto da voi.

Infatti se preparate un dentifricio per il vostro cane, siete sicuri degli ingredienti e di ciò che entra nell’organismo di fido. Ecco allora alcune ricette di dentifricio da fare a casa per il vostro amico peloso.

Come preparare il dentifricio fai da te: ingredienti e ricetta

fido
Come preparare il dentifricio fai da te: ingredienti e ricetta (foto iStock)

La maggior parte dei dentifrici per cani fai da te, sono composti da ingredienti facilmente reperibili in casa o in un negozio alimentare.

Per ottenere un buon dentifricio per il nostro amico a quattro zampe è importante trovare un equilibrio tra gli ingredienti amati dal cane e i prodotti rinfrescanti per l’alito cattivo di fido. È possibile utilizzare anche ingredienti propri per i cani come l’olio di cocco. Gli ingredienti principali per produrre un dentifricio fai da te per cani sono:

  • Brodo: un alimento molto amato dal cane proprio per il sapore della carne e per questo ottimo per attirare fido
  • Bicarbonato: ottimo agente abrasivo, efficace per eliminare gli odori. È importante usare la giusta dose perché dosi maggiori di bicarbonato potrebbero causare mal di pancia nel cane.
  • Menta e cannella: per una pulizia più fresca

Inoltre vi ricordiamo che potete effettuare la pulizia dei denti del cane con uno spazzolino a setole morbide, con una garza intorno al vostro dito o con uno spazzolino a dito per cani.

Ricetta dentifricio

Per un dentifricio base per il vostro amico peloso avete bisogno semplicemente di due ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 1 cucchiaio d’acqua (brodo)

Unite i due ingredienti, amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo. Dopodiché mettete la pasta ottenuta su uno spazzolino per cani e spazzolate delicatamente i denti.

Ricetta 2

cane
cane spazzolino

Nel caso in cui al dentifricio si volesse aggiungere anche un aroma per rinfrescare la bocca e l’alito del nostro amico a quattro zampe, è possibile effettuare la seguente ricetta con i seguenti ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di olio essenziale di menta peperina (foglie di menta)

Amalgamate tutti gli ingredienti, è consigliabile un contenitore di vetro. Nel caso usate foglie di menta lasciatele far riposare nel composto.

Conservare il composto in frigo per una notte, in modo tale da dare al dentifricio più sapore di menta. Dopodiché applicate il composto sullo spazzolino di fido e pulite la bocca e i denti al vostro amico peloso. Questo tipo di dentifricio può essere conservato massimo per 5 giorni.

Ricetta 3

È possibile produrre anche un dentifricio con un ingrediente che non fa per nulla male a fido, la cannella, ottima per l’alito del cane. Gli ingredienti sono i seguenti:

  • 1 cucchiaio di brodo di pollo o acqua
  • ½ cucchiaio di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 35 gr di olio di cocco

Amalgamate tutti gli ingredienti, dopodiché versate il composto in un contenitore di vetro e ponetelo nel frigo, soprattutto se avete utilizzato come ingrediente il brodo di pollo.

Al momento dell’utilizzo spalmate il dentifricio sullo spazzolino di fido e pulite i suoi denti in modo circolare e molto delicatamente senza causare dolore al vostro amico peloso.

Perché non usare il dentifricio per esseri umani

I dentifrici utilizzati dall’essere umano contengono sostanze nocive per il nostro amico a quattro zampe, anche se in poche dosi potrebbero non causargli problemi è necessario non utilizzarlo.

Infatti è importante ricordare che il cane nel momento in cui lava i denti non sa cacciare da bocca il dentifricio come fa l’uomo normalmente, rischierebbe per questo di ingerire abbastanza dosi di fluoro o altri ingredienti dannosi per lui.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.