Home Cani Alimentazione Cani Il cane può mangiare il limone o berne il succo? Ecco la...

Il cane può mangiare il limone o berne il succo? Ecco la verità

CONDIVIDI

Se hai un cane, ti farai molte domande sulla sua alimentazione: per sapere se Fido può mangiare il limone o bere il suo succo, leggi questo articolo!

limone cane
I cani possono mangiare il limone? (iStock Photo)

Negli ultimi anni sono circolati spesso su internet e sui vari social i video che ritraggono le reazioni dei cani alle prese con il loro primo assaggio di limone: a causa del sapore aspro di questo agrume, i cani non sembrano affatto apprezzarne il sapore e spesso di ritraggono disgustati.

Anche se queste immagini possono suscitare un sorriso, è fondamentale sapere se il limone rientra o meno tra i tipi di frutta permessi al cane, o al contrario debba essere assolutamente evitato dal nostro amico a quattro zampe: sappiamo, infatti, che i cani hanno bisogno di integrare la loro alimentazione carnivora con fibre, vitamine e antiossidanti presenti in frutta e verdura, ma alcuni vegetali sono proibiti nella dieta canina perchè potenzialmente tossici e pericolosi.

In questo articolo, ci occuperemo di un agrume molto diffuso nelle nostre cucine: cerchiamo di capire se il cane può mangiare il limone e se può berne il succo.

Dare il limone al cane: si può oppure è meglio evitare?

Cane non mangia solo

Iniziamo a dire che tecnicamente è possibile dare da mangiare il limone al cane, ovviamente facendo particolare attenzione alle quantità: l’acidità di questo frutto, infatti, potrebbe causare degli effetti collaterali indesiderati nel nostro amico a quattro zampe. Nello stesso tempo, una piccola quantità di limone può dare dei benefici al cane, grazie alle sostanze nutritive in esso contenute.

Benefici del limone per il cane

Come accade per altri frutti benefici per il cane, come ad esempio l’ananas o il cocomero, piccole quantità di limone da mangiare sembrano essere salutari per il cane: anche se non esistono studi specifici in materia, possiamo presupporre che i benefici dei limoni per gli umani siano simili anche per il cane, fermo restando la necessità di regolarsi diversamente rispetto alle quantità (un paio di fettine da offrire al cane raramente sono più che sufficienti).

In generale, il limone è un buon alleato del sistema cardiocircolatorio e aiuta l’organismo ad assorbire meglio alcune sostanze, come ad esempio il ferro per combattere l’anemia e il calcio per mantenere sani e forti i denti del cane.

Effetti collaterali dei limoni nel cane

Ciò che il cane non deve assolutamente bere è il succo di limone: un concentrato di acidità pericoloso, che può causare seri problemi a livello intestinale al nostro amico a quattro zampe.
Stesso discorso vale anche per la buccia di limone, che può essere causa di pericolosi blocchi gastrointestinali potenzialmente letali se non curati in tempo.

Se vi accorgete che il cane ha mangiato la buccia di limone, dovete osservare con attenzione eventuali sintomi di ostruzione intestinale come ad esempio episodi di stitichezza nel cane.
Se invece il problema è che il cane ha mangiato troppo limone anche sbucciato, fate attenzione a segnali come nausea, vomito e comportamenti insoliti.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI