Home Cani Razze di cani Cane Corso italiano: razza, carattere, prezzo, cuccioli e caratteristiche

Cane Corso italiano: razza, carattere, prezzo, cuccioli e caratteristiche

Il Cane Corso ha origini italiane ma è difficile trovarlo in tutte le regioni per poterlo adottare. Ha un temperamento tranquillo, ma sa essere persuasivo quando percepisce che il gruppo sociale a cui appartiene è in pericolo.

Preferisce stare molto tempo insieme con la famiglia d’appartenenza, ma non esprime il suo amore con molta facilità, anzi è abbondantemente riservato. Può giocare con i bambini, ma deve essere molto motivato. Ciò però non toglie il fatto che è premuroso nei loro confronti.

Riesce ad adeguarsi in appartamento, ma si consiglia di farlo stare in spazi aperti per poter sfogare la sua energia. Il ruolo che preferisce ricoprire è quello da guardiano.

Per questo suo istinto di protezione è diffidente verso gli estranei. Non è difficile da addestrare, ma ci vogliono metodi calmi e sereni.

Anche se si adegua, è difficile farlo essere compatibile con anziani e sedentari. Per gli inesperti, si consiglia un’altra razza.

Caratteristiche

Quali sono le caratteristiche principali di questa razza?

cane corso cucciolo
Cane Corso cucciolo
  • Tipo d’impiego: Cane da guardia e cane poliziotto
  • Taglia: Gigante
  • Vita Media: 10 anni
  • Altezza maschio: 64-68 cm
  • Altezza femmina: 58-66 cm
  • Peso maschio: 45-50 Kg
  • Peso femmina: 40-45 Kg
  • Riconoscimento: ENCI

Carattere e stile di vita

Questa razza ha delle peculiarità eccezionali: è intelligente, indipendente, vigoroso e affettuoso con il gruppo sociale d’appartenenza, anche se è difficile che mostri il suo amore.

Straordinario cane da guardia sia per la proprietà che per tutti i componenti della famiglia.

È legato tantissimo alla famiglia e li protegge al costo della sua vita. Questo lo porta ad essere diffidente con gli estranei e non fidarsi con molta facilità delle persone che non conosce.

Non adora l’inverno perché il sottopelo leggero non gli permette di resistere alle basse temperature. In estate riesce a gestire con molta facilità il clima torrido grazie ad una giusta idratazione.

La coabitazione con i suoi simili può essere fatta se da cucciolo ha appreso i metodi della socializzazione in modo corretto.

Però bisogna fare attenzione al sesso maschile che tende ad essere meno socievole con altri cani e quindi entrare in conflitto con i suoi coinquilini. La sua taglia, invece, può portare ad avere difficoltà nella convivenza con i felini, perché sono di taglia inferiore.

Ormai è raro che venga utilizzato come cane da caccia, ma qualche padrone ne fa ancora uso per catturare la piccola selvaggina. L’adeguamento in città non è difficile da fare, poiché riesce ad adattarsi bene negli appartamenti, ovviamente devono essere proporzionati alla sua misura.

Preferisce stare all’aria aperta, infatti è ben gradita una casa con giardino dove poter sfogare la sua energia. Tuttavia, occorre fargli fare delle passeggiate in modo quotidiano. Il perimetro non deve essere recintato poiché non scappa dato il suo istinto di protezione nei confronti della famiglia.

Abbiamo già parlato dei nostri consigli per chi intende adottare un Cane Corso.

Prezzo: quanto costa un cucciolo di Cane Corso

Il costo di un Cane Corso in media è di 700 euro, ma per un cucciolo registrato con pedigree può salire anche ai 1500 euro. La sua variante di prezzo vale anche per le origini, l’età e il sesso.

Il budget da considerare per i fabbisogni mensili è di 70 euro così da soddisfare le sue esigenze. Questa è una delle razze di cani più vendute in Italia.