Home Cani Al cane serve attività fisica per restare in salute: quanto e quando...

Al cane serve attività fisica per restare in salute: quanto e quando deve farla?

Al nostro cane serve l’attività fisica per la sua salute. Ma quanto e quando deve svolgere tale attività il nostro amico peloso? Scopriamolo.

Cane che svolge attività fisica
Cane che corre (Canva)

Adottare un amico a quattro zampe significa prendersi cura di lui e sapere tutto ciò di cui ha bisogno quest’ultimo per stare bene. Infatti i nostri amici pelosi non hanno solo bisogno di essere nutriti, di ricevere amore o di effettuare regolari visite dal veterinario.

Un fattore molto importante per il loro benessere della nostro amico fedele è anche l’attività fisica. Nel seguente articolo vedremo perché al cane serve l’attività fisica per restare in salute e quanto e quando Fido dovrebbe svolgerla.

Al cane serve attività fisica per la salute: quanto e quando

L’attività fisica è molto importante sia per la mente sia per il corpo del nostro amico a quattro zampe. Infatti l’esercizio fisico mantiene il sistema immunitario del cane sano e fornisce al nostro amico a quattro zampe gli stimoli mentali di cui ha bisogno sia a livello emotivo sia per stare bene.

Cucciolo gioca
Cucciolo gioca (Pexels)

Inoltre per un cucciolo l’attività fisica è necessaria per la fase di socializzazione, in quanto è attraverso le corse e il gioco nel parco, che la piccola palla di pelo interagisce con altri cani.

Una mancanza di attività fisica nella vita giornaliera di un cane può causare diversi comportamenti indesiderati nel nostro amico peloso.

Ma di quanta attività fisica ha bisogno il cane per stare bene? La quantità di esercizio fisico che deve fare un cane dipende da molti fattori.

In primis dalla sua razza, infatti ci sono alcuni cani che hanno maggior bisogno di attività fisica rispetto ad altri. Per esempio ci sono cani che hanno bisogno di almeno due ore di attività fisica al giorno, come:

Altri cani invece hanno bisogno di svolgere un’attività fisica di un’ora al giorno, come:

Ci sono ancora altre razze di cane che hanno bisogno semplicemente di 30 minuti al giorno di attività fisica, come:

Tra le attività fisiche sono compresi ovviamente i minuti di gioco, le passeggiate o il tempo trascorso nel parco insieme agli altri cani.

Tuttavia oltre alla razza del cane bisogna tener presente, per la quantità di esercizio fisico che debba fare il cane, sia dell’età, infatti i cuccioli hanno più bisogno di attività fisica rispetto ai cani anziani, sia della salute fisica del cane, infatti sono molte le patologie che possono interferire sull’attività fisica del cane.

Per questo motivo potrebbe essere utile consultare il proprio veterinario per comprendere la quantità di attività fisica che deve fare il proprio cane.

Potrebbe interessarti anche: E’ vero che il cane deve giocare sempre? 🐶🥎 Quanto, come e quando giocare

Attività fisica nel cane: quando deve farla

Oltre a conoscere la quantità di esercizio che deve svolgere un cane durante la giornata, è necessario anche comprendere quando il cane deve svolgere tali attività.

Cane attivo
Cane si diverte nel prato (Pexels)

Come detto nel paragrafo precedente l’attività fisica di un cane comprende le passeggiate, il gioco e il tempo trascorso nel parco a interagire con altri cani.

E’ importante che tali attività vengano svolte lontano dai pasti, non subito prima né dopo, in quanto il cane potrebbe presentare una torsione gastrica.

Inoltre è necessario tenere presente il clima esterno prima di portare il proprio cane a passeggio. Infatti, neve e freddo potrebbero causare geloni alle zampe del cane, mentre il caldo potrebbe causare un colpo di calore in Fido.

Potrebbe interessarti anche: Passeggiare con il cane: ecco perché fa bene sia lui che a noi

Infine è sempre consigliato, chiedere consiglio al proprio veterinario, anche nel caso in cui il nostro amico a quattro zampe si rifiuti di svolgere qualsiasi tipo di attività.