Home News Cibi di Natale pericolosi per il gatto: quali evitare assolutamente

Cibi di Natale pericolosi per il gatto: quali evitare assolutamente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57
CONDIVIDI

Ci sono alcuni cibi di Natale che possono essere molto pericolosi per il gatto: ecco quali sono gli alimenti da evitare nel periodo delle festività per la salute di micio.

cibi natale pericolosi gatto
10 cibi di Natale pericolosi per il gatto (Foto iStock)

Con l’avvicinarsi delle feste di Natale la casa si riempie di tanti cibi gustosi e profumati che fanno sicuramente gola al nostro amico felino: peccato che non tutti gli alimenti della tradizione natalizia sono adatti alla dieta di micio, anzi possono rivelarsi particolarmente pericolosi per la salute del gatto.

In questo articolo cercheremo di capire da quali alimenti tenere assolutamente lontano il gatto durante le giornate dedicate alle feste di Natale e Capodanno.

10 cibi di Natale pericolosi per il gatto: elenco e rischi

anemia gatto rimedi naturali
Alimenti da evitare nella dieta del gatto (Foto Pixabay)

Anche se molti gatti hanno la fama di essere paricolarmente schizzinosi quando si tratta di cibo, ci sono esemplari di felini domestici decisamente golosi che implorano un assaggio dalle mani dei loro padroni ogni volta che possono.

Condividere il nostro cibo con il gatto, però, non è sempre una buona idea, anzi: di solito è una pessima abitudine, soprattutto quando si avvicinano le feste di Natale e Capodanno e la casa si riempie di alimenti pesanti ed elaborati che rischiano di essere decisamente pericolosi per la salute del gatto.

In particolare, bisogna fare molta attenzione ad alcuni cibi tipici della tradizione natalizia che possono rivelarsi tossici o comunque indigesti per il micio:

1. Uva

Sia l’uva fresca che l’uva sultanina sono pericolose per i gatti perchè causano insufficienza renale, che rappresenta una malattia molto comune per i felini: i sintomi a cui fare attenzione sono soprattutto la diarrea e la mancanza di appetito, che compaiono entro 24 ore dall’assunzione di questo frutto.

2. Cioccolato

Esattamente come accade per i cani che mangiano cioccolato, sostanze come la teobromina e la teofillina contenute in questo alimento goloso possono causare problemi gravi al gatto: la sovrastimolazione di sistema nervoso e cardiaco può comportare sintomi come vomito, convulsioni, attacco cardiaco e morte improvvisa del gatto.

3. Pesce crudo

Durante le feste di Natale e Capodanno è probabile che a tavola ci siano alimenti a base di pesce crudo che sono pericolosi per il gatto: si rischia di distruggere la vitamina B essenziale per il benessere di micio, oltre a disturbi seri come attacchi convulsivi e come.

4. Latte e formaggi

Contrariamente a quanto ci insegnano da piccoli, il latte è pericoloso per i gatti: questi ultimi non sono in grado di digerire il lattosio, zucchero contenuto nel latte vaccino e nei suoi derivati, e rischiano di incorrere in problemi digestivi di vario genere.

5. Ossa crude o cotte

A Natale si mangiano molti piatti a base di carne di vario genere e si potrebbe pensare di offrire al micio un osso da spolpare: in realtà, le ossa sono pericolose in quanto troppo dure per i denti dei gatti. Inoltre, se si staccano dei frammenti a causa della cottura, il gatto rischia perforazioni degli organi interni o soffocamento.

6. Lardo

Solitamente presente sulle nostre tavole natalizie, il lardo è un alimeno che fa molto male al gatto perché troppo ricco di grassi. Una dieta ad alto contenuto di cibi grassi può portare il micio a problemi di obesità o causare malattie pericolose, come la pancreatite del gatto.

7. Sughi e salse

I condimenti delle pietanze tradizionali delle feste possono essere un vero e proprio veleno per i nostri gatti: spesso contengono ingredienti come aglio e cipolla che il gatto non può proprio mangiare, pena pericolosissimi scompensi del sangue.

8. Pandoro e panettone

Questi dolci di Natale non sono pericolosi solo per i cani: i gatti non dovrebbero mai mangiare pandoro o panettone, sia per l’elevato contenuto di zuccheri che per la presenza di ingredienti come uvetta, canditi o cioccolato che sono altamente tossici e possono danneggiare i reni.

9. Arachidi

Le arachidi fanno parte della frutta secca che tipicamente è protagonista della tavola delle feste: esattamente come accade per gli esseri umani, è un alimento a forte rischio di reazioni allergiche che sono pericolose per la salute di micio.

10. Alcolici

Non bisogna mai e poi mai somministrare in alcun modo bevande alcoliche al gatto: si tratta di un vero e proprio veleno per animali, dannoso e potenzialmente letale, con effetti pericolosissimi. Il gatto richia intossicazione da alcool che nei casi peggiori può causare il decesso dell’animale.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI