Home Cani Razze compatibili con l’Alaskan Malamute: i coinquilini perfetti

Razze compatibili con l’Alaskan Malamute: i coinquilini perfetti

La bellezza dell’Alaskan Malamute è indiscussa. Quali sono le razze di cane compatibili con lui? Alcuni sarebbero suoi coinquilini perfetti.

Razze compatibili con l'Alaskan Malamute
(Foto da Pinterest)

Bello, possente ed un gran lavoratore, l’Alaskan Malamute è un cane dalle mille sfaccettature. Il carattere, però, è tipico di chi sa vivere benissimo da solo, non a caso è l’evoluzione più alta del lupo. Quali sono le razze di cani compatibili con l’Alaskan Malamute? Non tutti potrebbero essere coinquilini perfetti per lui.

Carattere dell’Alaskan Malamute

Avere a che fare con un Alaskan Malamute non è facile: è un cane dal forte temperamento e restio a piegarsi agli ordini.

Alaskan Malamute
(Foto da Pixabay)

Dandogli sempre da lavorare lo faremmo felici: ha bisogno di stancarsi e sentire a fine giornata di aver fatto il suo dovere.

Non è un caso se sia tra i cani utilizzati per trainare le slitte: quando il musher dovesse perdere l’orientamento, è l’Alaskan Malamute che prende il comando e riporta tutti a casa.

Non ha paura dell’uomo, non lo teme affatto ed è per questo che sarebbe non idoneo come cane da guardia: di certo, però, farebbe sentire i suoi ululati.

Ha bisogno di un’educazione sin dai primi mesi di vita: sfida il padrone, tende a prendere il comando ed a gestire le situazioni.

Occorre essere sempre vigili perché se dovesse accadere ci ritroveremmo a seguire le sue regole ed i suoi modi primitivi di educarci.

Non è favorevole ad abbassare la testa di fronte ad un suo simile: non si piegherebbe mai perché è un cane che ama stare in cima alle gerarchie.

La convivenza con lo stesso sesso potrebbe essere problematica: lo scontro sarebbe dietro l’angolo, a meno che non fossero cresciuti insieme e si riconoscessero entrambi come membri della stessa muta.

Il trucco è proprio quello di avviare da subito questa razza di cane alla socializzazione: si legherebbe non solo al suo padrone ma a tutta la famiglia, animali compresi.

Una soluzione potrebbe essere anche quella della sterilizzazione: pur essendo dello stesso sesso non avrebbero più l’impulso alla lotta.

Risulta ovvio che l’Alaskan Malamute non possa andare d’accordo con tutte le razze di cani: alcune potrebbero interagire meglio e dunque conviverci.

Potrebbe interessarti anche: L’Alaskan Malamute: il cane da slitta

Razze di cani più compatibili con l’Alaskan Malamute

Chi può essere compatibile con un carattere forte, fiero ed intelligente, è soltanto un cane altrettanto intelligente e che sappia smorzare l’innesco di conflitti.

Cucciolo di Alaskan Malamute
(Foto da Pinterest)

Le razze di cani più accreditate a poter convivere con l’Alaskan Malamute sono:

  • Siberian Husky;
  • Cane da montagna dei Pirenei;
  • S. Bernardo;
  • Groenlandese;
  • Border Collie;
  • Golden Retriever;
  • Cane Pastore dell’Anatolia.

Siberian Husky

Anch’egli usato come cane da lavoro, il Siberian Husky ha molte caratteristiche simili all’Alaskan Malamute.

Siberian Husky
(Foto da Pixabay)

Se è vero che il simile sceglie il suo simile, in questo caso non ci sarebbero problemi: potrebbero tranquillamente trainare anche la stessa slitta.

Cane da montagna dei Pirenei

Elegante, coraggioso ed intelligente, il Cane da montagna dei Pirenei sarebbe un coinquilino perfetto dell’Alaskan Malamute, soprattutto se cresciuti insieme.

Cane da montagna dei pirenei
(Foto da Pixabay)

Condividono la passione per l’aria aperta; il profumo della neve li ricaricherebbe entrambi, anche se il Cane da montagna dei Pirenei non potrebbe adattarsi in un appartamento cittadino.

San Bernardo

Un orso buono a tutti gli effetti, il S. Bernardo ama fare squadra e si farebbe guidare senza problemi dall’Alaskan Malamute nei sentieri più impervi.

cane San Bernardo
(Foto da Pinterest)

Il S. Bernardo saprebbe convincere l’altro a seguirlo anche sul ghiaccio senza slitta, condividendo insieme la capacità di saper poi tornare sempre a casa.

Groenlandese

Possente e robusto, il Groenlandese potrebbe apparire sgorbutico ed intrattabile ma, invece, è tutto il contrario.

Groenlandese
(Foto da Pinterest)

Entrambi discendenti del lupo ed entrambi gran lavoratori: la dolcezza e la vivacità del Groenlandese compenserebbe la fermezza dell’altro.

Border Collie

Molto agile, molto obbediente e molto intelligente, il Border Collie va d’accordo con tutte la razze di cani che volessero impegnarsi la giornata come lui.

border collie
(Foto da Pixabay)

Oltre che con i cani Pastore, il Border Collie non disprezzerebbe una gara di Agility Dog con l’Alaskan Malamute.

Golden Retriever

Potremmo dire che sia tra i cani che maggiormente sfiorano la perfezione. Il Golden Retriever sarebbe il coinquilino perfetto di chiunque.

Golden Retriever
(Foto da Pinterest)

Si divertirebbe un sacco con l’Alaskan Malamute, tra cani intelligenti non ci sarebbe bisogno di arrivare allo sconto per capirsi.

Cane Pastore dell’Anatolia

Forte, fiero ed intelligente, il Cane Pastore dell’Anatolia condivide con l’Alaskan Malamute di certo l’indipendenza e la fierezza.

Cane Pastore dell'Anatolia
(Foto da Pixabay)

Sono entrambi cani abituati a lavorare e, soprattutto se crescessero insieme, sarebbero capaci di fare squadra senza problemi.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani nordici da slitta: l’elenco dei quattro zampe più forti e resistenti

Convivenza con bambini, anziani ed altri animali

L’Alaskan Malamute porta con sé la tempra dei suoi avi, non si lascia sottomettere ma con un padrone fermo e coerente seguirebbe tutte le regole.

Alaskan Malamute adulto
(Foto da Pixabay)

Per questo cane è naturale prendere le redini del branco e comandarlo: un neofita che prendesse sotto gamba il suo carattere finirebbe con l’esserne sottomesso.

Ama giocare coi bambini, purché abbiano un’età tale da sapere come trattare un cane: da primitivo, ad un atteggiamento offensivo da parte dei bambini risponderebbe da primitivo.

È sempre opportuno essere presenti quando l’Alaskan Malamute gioca coi bambini: il cane potrebbe stressarsi e redarguire a modo suo il bimbo.

D’altronde, questo è un discorso che vale per tutti i cani di taglia grande: è sempre meglio non lasciarli soli a giocare coi cuccioli d’uomo.

Siccome l’Alaskan Malamute è un cane che ha bisogno di molta attività fisica, spesso tradotta in lavoro, sarebbe difficile per una persona anziana stargli dietro.

Certo, se anche il cane fosse anziano sarebbe diverso: non avrebbe più la forza di lavorare e non richiederebbe più tante energie per seguirlo.

In questo caso si potrebbe sfruttare la sua intelligenza: la persona anziana potrebbe svolgere dei giochini intelligenti di problem solving col cane.

Avendo un forte istinto predatorio, poi, sarebbe difficile per il cane convivere in casa con gatti od altri animali piccoli: li vedrebbe come prede.

Tuttavia, per la sua intelligenza l’Alaskan Malamute saprebbe socializzare con altri animali, ma solo se educato a farlo da piccolo.

L’Alaskan Malamute accoglie volentieri tra le sue grazie chiunque, basta che però li riconosca come membri della sua stessa famiglia.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

S. A.