Home Cani Salute dei Cani Il cane può mangiare il tacchino? Benefici e rischi per i nostri...

Il cane può mangiare il tacchino? Benefici e rischi per i nostri amici pelosi

Tra i tanti alimenti che possiamo dare ai nostri animali animali, la carne è un’ottima fonte di proteine, ma quali tipi di carne sono adatte e quali no? Il cane può mangiare il tacchino?

cane può mangiare tacchino
Il cane può mangiare tacchino? (Foto Flickr)

I polli sono gli animali terrestri più consumati come cibo negli Stati Uniti, ma i loro cugini più grandi e festosi sono diventati ormai una pietanza altrettanto comune nella dieta di tutti noi. Ogni giorno del Ringraziamento, festa nazionale americana, gli USA mangiano complessivamente 46 milioni di tacchini. Ma, a parte le feste a stelle e strisce, in tutto il mondo durante l’intero anno mangiamo questo pennuto sotto forma di panini, zuppe, polpette di tacchino e persino bistecche di tacchino. Il nostro consumo di tacchino è raddoppiato dagli anni ’70, con molte persone attente alla salute che optano per la carne di tacchino al posto di carni rosse, più grasse e costose come la carne di manzo. E a parte noi umani, per i cani è un alimento adatto o no?

Il nostro cane può mangiare il tacchino?

tacchino cotto ringraziamento
Un tacchino arrosto: va bene per il nostro cane? (Foto Flickr)

Poiché il tacchino è carne bianca, spesso lo consideriamo una delle fonti proteiche più sane a nostra disposizione: la maggior parte di noi lo mangia anche durante momenti in cui bisogna stare più attenti alla linea, come alternativa alle carni rosse. Ma quando il nostro cane inizia a chiederci un assaggio o gli avanzi, i padroni più cauti devono fermarsi a riflettere: è sicuro che il cane può mangiare il tacchino?

La risposta è sì, i cani possono mangiare il tacchino normalmente ma con moderazione. In effetti, se diamo normalmente al nostro pelosetto cibo per cani commerciale, ci sono buone probabilità che stiano già mangiando tacchino su base giornaliera! 

Inoltre, i cani sono veri onnivori, il che significa che possono consumare la maggior parte dei tipi di carne con moderazione senza soffrire di problemi di salute gravi o immediati. Il tacchino non è affatto tossico per il nostro animaletto, quindi, anche se gli diamo una porzione di questa carne bianca senza pelle e disossata, ci sono buone probabilità che a lungo andare stia totalmente bene.

I benefici per la salute del cane

cane ruba peluche pollo tacchino
Un simpatico ladro di tacchini… di peluche! (Foto Pinterest)

Anche se il tacchino è un integratore alimentare accettabile, è una cattiva idea darlo al nostro cane in grandi quantità. Assicuriamoci innanzitutto che la carne che diamo al nostro pelosetto abbia le ossa e la pelle rimosse, cuociamola accuratamente e eliminiamo qualunque salsa e condimento. Ciò significa che probabilmente dobbiamo stare attento con gli avanzi di alimenti che mangiamo noi: il tacchino che mangiamo noi umani è probabilmente carico di burro, olio o spezie che possono causare nei cani alcuni problemi. Se abbiamo qualche dubbio sul fatto che il tacchino sia aromatizzato o no, diamo al nostro cucciolone un altro tipo di cibo. Questo farà risparmiare a noi e al nostro cane molti problemi.

Quindi, il tacchino è completamente sano per il nostro amico a quattro zampe? Sebbene non sia certamente un alimento miracoloso per l’uomo o per i cani, può essere una solida fonte di sostanze nutrizionali, se consumato con moderazione. La carne bianca magra fornisce un sostanzioso apporto di proteine, nonché piccole quantità di micronutrienti chiave, come ferro, fosforo, zinco, potassio ed alcune vitamine del gruppo B. Poiché la carne di tacchino è composta da proteine ​​di alta qualità e facilmente digeribili, è una comune fonte di proteine usata solitamente dalle varie marche commerciali di alimenti per cani.

Le proteine ​​sono davvero così importanti per il nostro cane? Dopotutto, il nostro cagnolone non trascorre i suoi pomeriggi a sollevare pesi, o a prepararsi per gare di body building. Questo grande sforzo per ottenere questo macro nutriente vale veramente la pena? Anche se è vero che un cane adulto sano non ha bisogno di assumere degli integratori proteici per colazione, pranzo e cena (e nemmeno noi umani, del resto), è importante che segua una dieta che includa le adeguate quantità di proteine. 

Il nostro pelosetto in realtà non ha bisogno delle proteine ​​stesse, ma ha bisogno dei mattoni di cui le proteine ​​sono fatte. Quando il nostro cane mangia delle proteine, il suo corpo le scompone nelle loro parti costituenti – chiamate aminoacidi – ed usa questi pezzi per costruire delle altre proteine che compongono i suoi muscoli, pelliccia, unghie, pelle e organi interni. Uno dei vantaggi del tacchino è che di solito è ben tollerato dai cani. Se il nostro cane ha problemi a digerire pollo, manzo o cereali, chiediamo al nostro veterinario se è meglio passare al tacchino.

Altro da considerare

dieta cane muove meno
Un cane ha bisogno di una dieta bilanciata. (Foto Pixabay)

Il tacchino ed altre proteine ​​animali contengono alcuni dei dieci aminoacidi essenziali per il nostro cane. I cani che non consumano proteine ​​adeguate possono soffrire di problemi della pelle (come prurito, pelle secca o fragile, pelliccia che si assottiglia), affaticamento cronico, scarsa guarigione delle ferite e eccesso di fame. I cani che non fanno esercizio fisico possono aver bisogno di migliorare la loro dieta, e porre l’accento sui cibi ricchi di proteine ​​è spesso un buon modo per aiutarli a rimettersi in forma.

Se, tuttavia, sospettiamo che il nostro pelosetto abbia qualche tipo di carenza nutrizionale, è fondamentale che venga controllato da un veterinario prima di introdurre un nuovo alimento nella sua dieta. Mentre alcuni sintomi possono essere indicativi di un basso apporto proteico, possono anche essere il risultato di una condizione più grave, che magari richiede un trattamento veterinario.

Sebbene il tacchino sia nutriente, ha alcuni aspetti negativi: come la maggior parte delle carni, contiene grassi saturi e colesterolo, ed è purtroppo privo di fibre. Se il nostro cane ha colesterolo alto o altri problemi cardiovascolari, chiediamo al veterinario prima di iniziare a dargli da mangiare questo tipo di carne. Per ridurre al minimo la quantità di grassi negativi consumati dal nostro pelosetto, evitiamo di dargli la pelle di tacchino: tutto il tacchino che diamo al cane dovrebbe essere scuoiato e disossato.

Infine, diamo al nostro cane solo tacchino cotto in modo semplice e completamente. La carne cruda è spesso contaminata da batteri o parassiti che possono avvelenare e persino uccidere gli animali, e molti degli ingredienti che usiamo per aromatizzare il tacchino possono causare problemi digestivi ed aumento di peso. Il nostro cane non ha bisogno di burro, olio, sale o spezie: sarà perfettamente felice con un pezzo di semplice carne bianca.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello