Home Cani Non solo dalmata. Cani La Carica dei 101: nomi, razze, storie e...

Non solo dalmata. Cani La Carica dei 101: nomi, razze, storie e curiosità

Quali sono gli altri cani de La Carica dei 101? Colonnello, Danny, Tony e tanti altri. Scopriamoli insieme.

cani carica dei 101
Il cane Colonnello col gatto Tibbs (Foto Fb)

La carica dei cento e uno (One Hundred and One Dalmatians) è un film d’animazione del 1961 prodotto da Walt Disney e basato sul romanzo La carica dei 101 di Dodie Smith. Si tratta del diciassettesimo classico Disney e a partire dalla riedizione del 1970 il film è stato intitolato La carica dei 101.
La storia racconta di 99 cuccioli di dalmata che vengono rapiti per conto di una donna ricca, avida e spregiudicata, amante delle pellicce, Crudelia De Mon, proprio per ricavare dal bellissimo mantello a macchie una pelliccia.
15 cuccioli sono i cuccioli dei due dalmata, Pongo e Peggy, che sconvolti dal rapimento si affideranno al cane Colonello per ritrovare i cuccioli. Quando i cani vengono ritrovati si scopre che Crudelia ha fatto rapire altri 84 cani e così Pongo e Peggy decidono di adottarli tutti.

Chi sono gli altri cani de La Carica dei 101

Quando sentiamo parlare di questo classico Disney immaginiamo sempre le pellicce bianche e nere di Pongo, Peggy e dei 99 cuccioli. Ma pochi ricordano che nel film ci sono altri personaggi canini. Vediamo quali sono.

Danny carica 101
Danny (Foto Facebook)

Danny: chiamato anche “Grande Danese di Hampstead”, è un cane di razza alano che aiuta Pongo e Peggy a localizzare i cuccioli rapiti. E’ il primo a sentire l’sos lanciato da Pongo attraverso il telegrafo.

Colonnello (Colonel): un vecchio cane di campagna (più precisamente un bobtail) con un apparente passato di militare, affetto dagli acciacchi dell’età. Comanda il gruppo di animali (lui, il Sergente e il Capitano) che aiuta Pongo e Peggy nella loro missione. (lo vedete nella prima foto di questo articolo col gatto Tibs)

tony la carica dei 101
Tony (Foto Facebook)

Tony (Towser in lingua originale): è un cane di sant’Uberto (Bloodhound); un segugio che aiuta a ritrovare i cuccioli parlando con il Colonnello. Memorabile la scena in cui l’amica oca gli mantiene le orecchie. A proposito di curiosità, Tony somiglia ad altri due famosi cani Disney: Otto nel film “Robin Hood”, Napoleone nel film “Gli Aristogatti” e Fido nel film Lilli e Il Vagabondo.

Terranova: un cane (di razza terranova mentre alcuni sul web sostengono si tratti di un Labrador nero) che aiuta Pongo, Peggy e i cuccioli a rotolarsi nella fuliggine per mimetizzarsi.

Potrebbe interessarti anche: Tutti gli animali di Walt Disney: alla scoperta dei suoi piccoli protagonisti

Nel film c’è anche un Collie (cane da pastore scozzese a pelo lungo) che anche se appare pochissimo grazie al suo intervento i cuccioli si salvano e non muoiono di freddo.

cani sfilata disney
I cani della sfilata (ScreenShot Video YT)

Ma facciamo un ultimo passo indietro. Vi ricordate la sfilata di inizio film dove i cani somigliano ai padroni? Beh, sfilano un levriero afgano che Pongo definisce “davvero poco comune” e che la padrona chiama Prissy nella scena dell’sos lanciato dal Grande Danese. Poi c’è un carlino che Pongo definisce “un po’ troppo bassa” e un barboncino che Pongo definisce “un tantino troppo di lusso”.

Nel film troviamo anche Capitano (Captain), un cavallo che fa parte del gruppo del Colonnello mentre Regina e le mucche della stalla sono mucche che allattano i cuccioli e danno loro il rifugio per una notte e sergente Tibbs, il gatto de La Carica dei 101.