Home Gatti Salute dei Gatti Il gatto può mangiare la banana? Rischi e benefici di questo frutto

Il gatto può mangiare la banana? Rischi e benefici di questo frutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:02
CONDIVIDI

I gatti mangiano tanti alimenti comunemente usati dagli umani. Ma alcuni possono essere dannosi per loro. Ma il gatto può mangiare la banana?

Il gatto può mangiare la banana?
Il gatto può mangiare la banana? (Foto Flickr)

A volte i nostri animali domestici sono interessati a degli alimenti insoliti, almeno per loro. Sicuramente a loro piace curiosare tra quello che mangiamo, e a volte non ci chiedono un assaggio di quello che stiamo sgranocchiando perché lo conoscono già, ma solo per saperne di più. A volte purtroppo, qualche alimento può far loro male e non va dato. I gatti, soprattutto, essendo dei carnivori, sembrano più legati a carne e proteine animali, ma in realtà a volte potremmo dar loro degli alimenti per completare la loro dieta con qualche premio in cibo.

Il gatto può mangiare la banana?

gatto può mangiare la banana
Banane al supermercato. (Foto Pixabay)

In internet ci sono dei video di gatti che mangiano le banane con gusto, che di certo avranno causato risate e stupore negli spettatori del web. Ma questi alimenti sono davvero adatti ai felini? Quali sono i rischi di questa frutta per il gatto?

Sicuramente la bocca dei gatti può rosicchiare e masticare la polpa morbida, anche con grande gusto. E nonostante la curiosità dei gatti riguardo alcuni prodotti alimentari discutibili, i padroni responsabili di animali domestici devono sempre chiedersi se un alimento sia adatto o potenzialmente dannoso per i loro mici.

Il gatto può mangiare la banana o è un rischio per la sua salute? Questo frutto è ricco di vitamine e minerali, ma comunque non è esattamente salutare per il sistema di un gatto. Anche se una piccola quantità non farà male al micio, troppe banane possono causare problemi gastrointestinali come la costipazione.

Per quanto riguarda i possibili benefici delle banane, le esigenze dietetiche di un gatto dovrebbero essere supportate con alimenti più appropriati. I gatti nutriti con una dieta completa ed equilibrata non hanno bisogno dell’aggiunta di frutta, verdura o cereali.

I gatti non hanno gli enzimi necessari per la digestione, quindi la loro dieta non dovrebbe superare lo 0-2% di carboidrati o zuccheri. Nel complesso, i gatti non hanno nemmeno bisogno di banane nella loro dieta. Pertanto, somministrare banane a un gatto può causare problemi a lungo termine. Non è tanto quindi giusto ragionare se il gatto può mangiare la banana, ma se il suo organismo è in grado di elaborare questo cibo.

Come il gatto può mangiare la banana

Cucciolo più adatto gatto può mangiare la banana
Come premiare il gatto con un po’ di cibo? (Foto Unsplash)

Se proprio vogliamo fare un regalino al nostro micio con un po’ di banana, è meglio dare delle porzioni pre-dimensionate. Evitiamo di dare la buccia della banana: non solo è un potenziale rischio di soffocamento, ma può anche dare problemi al nostro micio se ingerita.

In ogni caso, eliminata la buccia e tagliata la banana in piccoli pezzi adeguati, osserviamo la reazione del nostro gatto. Offriamo un piccolo pezzo e osserviamo se ci sono reazioni allergiche. Principalmente, i sintomi si presentano pochi istanti dopo aver mangiato. Se si presentano sintomi allergici, è meglio fissare un appuntamento con il veterinario.

Le banane sono sicure per i gatti?

gatto veterinario peperoncino
Rischi e pericoli della banana per il gatto (Foto AdobeStock)

Un gatto può anche potenzialmente provare una reazione allergica, mangiando anche una piccola porzione di banana. I padroni di animali domestici che scelgono di far mangiare la banana al loro gatto devono guardare attentamente segni di una reazione allergica.

I sintomi di reazione allergica nei gatti possono essere:

  • Prurito alla bocca e alla gola
  • Prurito
  • Gonfiori della pelle o delle mucose
  • Restringimento della gola
  • Respiro sibilante

Benefici delle banane

Orecchie del gatto
Benefici della frutta per i gatti. (Foto Pixabay)

Anche se le banane non sono tossiche per i gatti, non sono necessariamente facili da digerire per loro. Per quel che riguarda i loro aspetti positivi, la salute di un gatto potrebbe trarre beneficio da fibre, potassio, magnesio, vitamina B6, vitamina C e acido folico nelle banane – solo se non consumate in eccesso. 

Le banane, sebbene nutrienti per l’uomo, non lo sono così tanto anche per un micio. Soprattutto perché il contenuto di zucchero delle banane non è necessario per la dieta di un gatto. Hanno un alto contenuto di potassio, e questo minerale migliora la salute di un gatto aiutando il cuore e i reni. Tuttavia, troppo potassio nel corpo di un gatto è tanto pericoloso quanto lo è se insufficiente.

Le banane sono anche ricche di folati, e l’acido folico aiuta a metabolizzare le proteine ​​nel corpo di un gatto e costruisce nuove cellule. Hanno inoltre un gran contenuto di fibre, che se da un lato regolarizzano l’intestino del gatto, se sono troppe volte possono anche causare diarrea. Generalmente, quando un gatto mangia una banana, assorbirà solo la fibra alimentare.

Effetti collaterali

Giochi da fare con il gatto
Rischi e effetti collaterali. (Foto Unsplash)

E anche se il gatto può mangiare la banana perché non è tossica per lui/lei, questo frutto può comunque influire negativamente sulla salute del tuo animale domestico. Innanzitutto, l’aumento di peso provocato dallo zucchero e dai carboidrati delle banane potrebbe portare all’obesità.

Inoltre, i livelli di zucchero nel sangue se troppo alti potrebbero portare al diabete. Come accennato prima, le fibre, se ingerite in grandi quantità, possono causare diarrea. Ma in ogni caso, per un gatto è difficile digerire gli alimenti a base vegetale. Solitamente, questo può portare a vomito, flatulenza e dolore addominale.

Ma ai gatti piacciono le banane?

Gatti dieci curiosità
I gatti non sentono il sapore dolce. (Foto Pixabay)

Un micio quindi può mangiare banane, più o meno, come spiegato. Tuttavia, un gatto non può sentire la dolcezza di questa frutta, a causa della mancanza di un bisogno genetico di svilupparlo. Essendo carnivori, infatti, i gatti hanno bisogno di carne e proteine. Le banane sono essenzialmente un frutto zuccherato. A lungo termine, la lingua di un gatto non nota particolarmente la dolcezza della frutta.

Se al nostro gatto piacciono le banane, allora è davvero una creatura curiosa. Se vogliamo usare questo alimento come premio per il nostro animale domestico, possiamo pensare a preparare per lui/lei una banana congelata come trattamento estivo fatto in casa, è fresco ed è facile da preparare a casa. Le banane sono tra i frutti più nutrienti. Tuttavia, quando si pensa di condividere una banana con un micio, è importante capire che anche una banana può sconvolgere lo stomaco del gatto e suscitare problemi di salute.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello