Home Cani Salute dei Cani Dove far dormire il cane: consigli e idee per dargli la buona...

Dove far dormire il cane: consigli e idee per dargli la buona notte

Quando la sera arriva, e ci si organizza per andare a nanna, bisognerebbe chiedersi dove far dormire il cane: e se le nostre abitudini fossero sbagliate?

dove far dormire il cane
Dove far dormire il cane? (Foto Unsplash)

Alcuni padroni amano tenere il proprio cane nel letto con loro, dormendo assieme. Altri preferiscono lasciarli riposare da soli in un’altra stanza. C’è anche chi ha una cuccia in giardino, e fa dormire il suo cucciolone all’esterno. Ma quali sono le migliori abitudini per la notte? Dove far dormire il cane in modo che sia la scelta migliore per lui/lei ma anche per noi padroni? Vediamo i pro e i contro delle varie scelte, in modo da assicurare un perfetto riposo ai nostri amici a quattro zampe.

Dovrebbe dormire in camera con noi?

cane a letto
Il cane che dorme con noi riceve il giusto addestramento? (Foto Unsplash)

Il cane in camera da letto è una buona scelta se fa piacere anche a noi padroni. E se non siamo allergici ai cani, soprattutto, perché il pelo dei cani – maggior causa scatenante delle allergie umane agli animali domestici – si accumula nel tempo e peggiora anche i sintomi, che ovviamente ostacolano anche il sonno.

Se il cane rende difficile addormentarsi, o si muove molto di notte, staremo meglio facendolo dormire sul pavimento. Ma un cane amorevole e profondamente addormentato nel letto potrebbe potenzialmente aiutarci a dormire meglio. Dipende un po’ dalle abitudini di entrambe le parti.

Una ricerca del 2017 ha esaminato il modo in cui dormire con un cane può influire sull’efficienza del sonno – considerando la quantità di tempo effettivamente trascorsa dormendo mentre il cane era a letto. Lo studio ha scoperto che l’efficienza del sonno dei partecipanti era adeguata sia che i loro cani erano sul pavimento della camera da letto, sia che erano nel letto. In media, l’efficienza del sonno era leggermente migliore per i soggetti di studio i cui cani dormivano sul pavimento della camera da letto.

Ma un altro studio suggerisce che i cani sono i migliori amici di una donna quando si tratta di dormire. In un sondaggio su 962 donne, le partecipanti allo studio che hanno dormito con un cane a letto hanno riferito di dormire più profondamente e di sentirsi più sicure rispetto a quelle che hanno dormito con un partner umano o un gatto.

Quando possiamo far dormire il cane nel letto?

dove far dormire il cane
Come scegliere di far dormire il cane nel letto con noi. (Foto GettyImages)

Molte persone trovano che riposare al fianco del proprio cane sia confortante, rilassante e gratificante, ma non è sempre la scelta giusta. Per avere diritto ai privilegi di letto, un cane dovrebbe essere adulto, facile da spostare dal suo posto letto, e saper restare calmo se lontano da noi padroni.

Ad esempio, i cani in cerca di status o dominanti, non dovrebbero assolutamente dormire nel letto. Concedere loro questo privilegio manda loro un messaggio confuso: capiscono in modo innato che il cane superiore ottiene il posto migliore per dormire. Se sono al primo posto, possono capire solo che sono i migliori in casa, proprio il contrario di quello che vuoi che capiscano.

I cani con ansia da separazione invece non vengono aiutati dormendo nel letto con noi. Creare confini chiari, gentili e coerenti stabilisce come leader noi padroni, e aiuta ad facilitare le cose nelle loro menti.

Gabbia o letto per cani?

cane letto
Il cane e il suo letto (Foto Pixabay)

Un cane può essere felice di dormire nella sua gabbia o in un letto per cani. Ogni opzione ha ovviamente vantaggi e svantaggi. Una gabbia è un ambiente accogliente simile ad una tana, in cui il cane si sente naturalmente al sicuro, inoltre volendo cambiare posto per dormire basterà spostarla. Inoltre, in viaggio è un ottimo modo per farlo sentire un gradito ospite ovunque. Le gabbie possono anche prevenire gli incidenti domestici e i comportamenti indesiderati.

I lati negativi della gabbia per cani però, sono che se il cane si muove molto di notte può essere rumorosa ed inoltre nel caso il nostro amico peloso non sia stato abituato a dormirci, potrebbe sentirsi confinato in uno spazio ridotto e diventare ansioso.

Il letto per cani, invece, è molto comodo per il cane e le sue articolazioni: può rannicchiarsi, allungarsi e alzarsi come vuole. E ovviamente, se cambia posizione non è rumoroso! La controparte negativa è che se si muove troppo e tende ad alzarsi, il nostro quattro zampe tenderà a svegliarci, o magari si impegnerà in qualche comportamento indesiderato notturno.

Scegliere tra uno o l’altro, quindi, dipende tutto dalla situazione in cui ci troviamo. Ad esempio, se il cane ci sveglia di notte quando si muove nella sua gabbia, abbiamo alcune opzioni. Se è cucciolo, da poco con noi, o comunque non possiamo pretendere un comportamento impeccabile in casa, una gabbia in una stanza diversa dalla nostra potrebbe essere la scelta migliore. Potremmo anche usare un letto per cani in camera da letto, e usare un cancello per cani o tenere la porta chiusa.

Anche se il cane dorme in una gabbia, o nel nostro letto, avrà comunque bisogno di un letto per cani. I cani dormono tra le 12 e le 14 ore ogni giorno, e beneficiano di un posto morbido per riposarsi mentre noi guardiamo la tv o prepariamo la cena. Un letto protegge il nostro cane dal pavimento freddo e duro, il che è importante per le ossa e le articolazioni dei cani di ogni età. E per i cani più grandi, il supporto extra di un letto ortopedico diventa cruciale.

Dove far dormire il cane da cucciolo?

dove far dormire il cane
Dove far dormire il cucciolo? (Foto Pexels)

I cuccioli dovrebbero dormire in una gabbia vicino al nostro letto. La prima notte a casa potremmo persino alzare la gabbia su una sedia in modo che sia proprio accanto al letto, e spostarla sul pavimento dopo un paio di notti. Proprio come i bambini umani, i cuccioli sono confortati dalla vicinanza alla loro famiglia umana. Inoltre, sempre come i bambini umani, i cuccioli interromperanno spesso il sonno dei loro padroni fino a quando non saranno abbastanza grandi da dormire tutta la notte.

L’addestramento alla gabbia è un potente strumento per abituarli alle regole della casa, perché i cani non fanno i bisognini dove dormono. Mettiamo un tappetino e un capo di abbigliamento che profuma di noi nella gabbia per un maggiore comfort, oltre a un tappetino igienico (o traversina) in caso di incidenti notturni. Una volta che il nostro cucciolo sarà cresciuto e maturato, potremo avere un sonno lungo tutta la notte.

I cani dovrebbero dormire fuori?

Cane al sole
Un cane sonnecchia al sole. (Foto Pixabay)

I cani dovrebbero sempre dormire in casa con la loro famiglia umana. Anche se alcune razze di cani sopportano bene il calore e altre sono abituate al freddo, nessuna razza di cane è fatta per resistere a caldo o freddo estremi per ore e ore. I cani anziani, i cani malati e i cani con muso schiacciato (cani brachicefali) sono particolarmente vulnerabili se esposti agli elementi e alle temperature estreme per periodi di tempo prolungati. 

Oltre ai rischi legati alle condizioni meteorologiche, altri pericoli minacciano i cani lasciati da soli all’aperto durante la notte, tra cui la fauna selvatica notturna, le piante pericolose, i prodotti chimici per la manutenzione del cortile. Sia che dorma in gabbia, su un letto per cani, o nel letto con noi, il cane all’interno di sicuro si godrà il riposo di cui ha bisogno

Ecco perché, in fin dei conti, le nostre esigenze dovrebbero superare le sue, quando decidiamo dove far dormire il cane, e dovremmo prendere una decisione senza sentirci in colpa. Dobbiamo essere tranquilli, perché dormire bene la notte ci rende padroni più pazienti e aumenta la nostra energia per sessioni di gioco esuberanti durante le ore di veglia.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello