Home Cani Salute dei Cani Vitamine adatte per il cane debole e magro: multivitaminici giusti per Fido

Vitamine adatte per il cane debole e magro: multivitaminici giusti per Fido

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:38
CONDIVIDI

Le vitamine adatte per il cane debole, potrebbero essere un punto di partenza per aiutare Fido a riprendersi da una situazione fisica e psicologica stressante.

vitamine adatte per il cane
Vitamine adatte per il cane debole e troppo magro.(Foto Pixabay)

Se il tuo cane ha sempre avuto un peso normale e improvvisamente, ha drasticamente perso peso, è necessario trovare la causa e cercare una soluzione rapida come eventuali vitamine adatte per il cane debole e troppo magro.

Ciò che potrebbe mancare al tuo cane e dovresti aggiungere alla sua dieta probabilmente sono proprio le vitamine necessarie per essere più energico e per aumentare di peso. Allo stesso tempo, con le vitamine, otterrai più forza ed energia.

La prima cosa che devi fare è andare dal veterinario, il medico può raccomandare tutte le vitamine utile al cane troppo magro, oltre a consigliarti varie soluzioni che possono aiutare a ingrassare il nostro cucciolo e raggiungere il peso consigliato per la sua razza ed età.

Gli alimenti per cani con grassi buoni, in particolare integrati con omega 3 o olio di pesce, sono diventati integratori raccomandati dai veterinari, non solo per curare le allergie, ma rafforza anche il corpo del cane.

Segnali di magrezza nel cane

  • Eccessiva perdita di pelo.
  • Mancanza di energia.
  • Diminuzione dell’appetito.
  • Costole segnate.
  • Fianchi segnati.
  • Colonna vertebrale marcata.
  • Mancanza di lucentezza nel pelo.

Mancanza di vitamine adatte per il cane? Perché è così magro?

cane magro e debole
Tra i più comuni ci sono: una dieta povera di nutrienti, la presenza di parassiti, lo stress dell’animale.(Foto Pixabay)

Le cause della perdita di peso nel cane, possono essere molto varie. Tra i più comuni ci sono: una dieta povera di nutrienti, la presenza di parassiti, lo stress dell’animale in una situazione specifica. Vediamo nello specifico cosa succede al nostro amico a quattro zampe.

Una dieta povera non adeguata

Una dieta povera di nutrienti o che non contiene quelli di cui il cane necessita è una causa comune di perdita di peso. Laddove dovessi notare troppa magrezza nel cane, è essenziale parlare con il veterinario per adeguare la dieta o arricchirla con un qualche tipo di integratore.

Parassiti intestinali

Quando un cane soffre di parassiti intestinali, tende a perdere drasticamente peso in un breve periodo di tempo. L’estrema magrezza è causata dal fatto che i parassiti rubano i nutrienti  ogni volta che il cane fa un pasto. È molto importante controllare attentamente l’animale e vedere se le costole sono segnate. In tal caso, sarà necessario andare a visita quanto prima dal veterinario.

Stress

Il fattore stress legato alla perdita di peso di solito è più evidente quando si è verificata una separazione e scatena nel cane ansia da separazione. Sebbene questa sia una delle cause più difficili da notare, di solito è una delle più comuni. I cambiamenti dell’ambiente o delle abitudini dell’animale domestico possono avere un impatto negativo su di esso, al punto che smette di mangiare a causa di nervosismo, stress o depressione del cane.

Vitamine adatte per il cane magro e debole

cane
Un cane ha bisogno di vitamine adatte al cane e queste sono di due diversi gruppi: idrosolubile e liposolubile.(Foto Pixabay)

Le vitamine aiutano molto il corpo del tuo cane poiché inizia a elaborare i nutrienti e se un cucciolo non ha un adeguato equilibrio di vitamine, il suo corpo non sarà in grado di crescere correttamente.

Questo è il motivo per cui dobbiamo cambiare la dieta del cane, a volte alimentare un cane con lo stesso cibo più volte è sbagliato. Ciò significa che devi investire in altri prodotti e alimenti come manzo, pollo, fegato e altri snack almeno tre volte a settimana. Un cane ha bisogno di vitamine adatte al cane e queste sono di due diversi gruppi: vitamina C e complesso di vitamine B del gruppo idrosolubile e vitamine A, D, E e K del gruppo liposolubile. Vediamole nello specifico di cosa si tratta:

  • vitamina A: fa bene agli occhi;
  • vitamina D: aiuta sempre il corpo ad assorbire il calcio per la formazione ossea;
  • vitamina E: aiuta sempre il corpo a sviluppare i globuli rossi;
  • vitamina K: aiuta sempre il sangue a coagulare e a formare croste protettive;
  • Omega 3 deve essere di origine animale, poiché il cane metabolizza meglio quel tipo di grasso. Li puoi trovare naturalmente negli oli di pesce o nel salmone cotto. Non è solo usato per migliorare la salute della pelle, lucidare il pelo del cane o per curare le allergie, ma anche per migliorare la sua struttura corporea;
  • vitamina b: in particolare la vitamina B12, aumenta e stimola l’appetito del cane, oltre a regolare e mettere in azione il metabolismo energetico di grassi, carboidrati e proteine. Il fegato è uno degli alimenti ricchi di vitamina Plus B12. Le uova sono anche ricche di vitamina B12, oltre a una buona quantità di vitamina A, ferro, selenio e acidi grassi. Ma si potrebbe integrare il tutto con un complesso vitaminico B, circa 2 ml per una settimana sarà sufficiente, ma il tutto dovrà essere supportato da un veterinario che saprà consigliare per il meglio. Ricorda sempre che queste decisioni vanno prese dopo una consultazione con il medico che segue il cane.

Suggerimenti degli esperti prima di ricorrere alle vitamine adatte per il cane

  • Cibo di qualità: non il cibo più costoso ma un’alimentazione completa grado di fornire una dieta equilibrata al cane. Cibo speciale per aiutare ad ingrassare quei cani malati che sono anche una buona opzione, poiché sono rinforzati con vitamine e minerali di cui il tuo corpo ha bisogno.
  • Frequenza dei pasti: importante prendere in considerazione l’ordine e l’adempimento degli orari dei pasti, sempre logicamente tenendo presente l’età, la razza e le condizioni dell’animale.
  • Pasti più appetitosi: mescolare il suo solito cibo, con il suo cibo preferito, come pollo, vitello, manzo o persino brodo di carne. Introdurre snack proteici.
  • L’acqua per il cane: è essenziale tenere abbastanza acqua fresca per il cane. Senza la quantità necessaria di acqua, l’organismo del cane non sarà in grado di funzionare correttamente e non assorbirà i nutrienti adeguati.
  • Esercizio fisico: ha lo scopo di rafforzare il corpo e, naturalmente, stimolare l’appetito in modo da ingrassare fino a raggiungere il tuo peso ideale.
  • Enzima vegetale: La sua funzione è quella di aiutare a ripristinare e mantenere la salute dell’apparato digerente del cane, oltre ad aumentare la quantità di nutrienti che il cane può assorbire ogni volta che fa un pasto. Tendenzialmente il veterinario lo prescrive sotto forma di pillole, che si posso mescolare insieme al cibo del cane.
  • I benefici di frutta e verdura per il cane: ricca di vitamine antiossidanti, si consiglia di somministrare solo una volta alla settimana.
  • I benefici delle uova: le uova bollite o comunque cotte, sono ricche di proteine ​​e contengono molti aminoacidi essenziali e acidi grassi.
  • I benefici dell’olio di salmone: è ricco di acidi grassi essenziali con Omega 3, acido eicosapentaenoico Epa e acido docosaesaenoico DHA, l’olio di salmone ha molti benefici per i cani, può fornire energia, aiuta a regolare il livello di colesterolo e trigliceridi.
  • I benefici delle sardine: sono alimenti con proprietà impressionanti, contengono una grande quantità di vitamine del gruppo B, principalmente B12 e B6. Forniscono anche una quantità impressionante di ferro e proteine, qualcosa che darà molta energia extra al cane.
  • I benefici del fegato di pollo e non le ossa di pollo al cane : il fegato di pollo è ricco di proteine, grassi e vitamina A. Proprio per questo può facilmente contribuire all’aumento di peso.

Raffaella Lauretta

Potrebbero interessarti anche i seguenti link: