Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione corretta del cane con la diarrea

Alimentazione corretta del cane con la diarrea

CONDIVIDI

Esistono diverse possibili cause della diarrea del cane e quindi varie opzioni per trattare una diarrea. Una volta che il veterinario ha diagnosticato il problema e prescritto un trattamento specifico, laddove il medico possa escludere la possibilità che il cane abbia una malattia al quanto grave, iniziano a sorgere i primi dubbi su cosa dare dargli da mangiare. Qual è l’alimentazione corretta del cane con la diarrea?

Alimentazione cane con diarrea
Alimentazione corretta del cane con la diarrea (Foto Pixabay)

La diarrea è uno dei disturbi più frequenti nei cani e anche uno dei motivi per cui abitualmente, chiamiamo il nostro veterinario. La diarrea può essere dovuta a un cambiamento di dieta, un’allergia, al fatto che il cane ha mangiato qualcosa che lo ha fatto sentir male.

È solito che, in caso di diarrea, i veterinari raccomandino di far riposare l’intestino lasciandolo a digiuno per alcune ore. Successivamente iniziare a nutrire il cane con una dieta fatta di cibi morbidi ad alta digeribilità. Devi eliminare il cibo secco o il solito cibo del nostro cane lasciandogli solo acqua, non poca mi raccomando.

In questo modo il suo intestino avrà il tempo di recuperare e anche l’infiammazione si calmerà, i gas nel cane oltre i movimenti peristatici (movimenti del tubo digerente) saranno man mano in via di guarigione. Per questo, in seguito vi proporremo in dettaglio alcuni consigli pratici sugli ingredienti di una dieta leggera e le proporzioni più sane e giuste, per il nostro amico a quattro zampe.

Dieta morbida per cani con diarrea

Dopo gastrite, episodi di diarrea o vomito del cane, un virus intestinale o qualsiasi lieve disturbo digestivo, i veterinari spesso raccomandano una dieta leggera. Allo stesso modo, le diete morbide sono suggerite anche dopo un intervento chirurgico.

L’obiettivo è quello di nutrire il nostro cane un alimento facilmente digeribile, ovvero una dieta completa per il cane, con tutti i valori nutritivi di cui hai bisogno ma che non faccia andare sotto stress e sforzo il tuo sistema digestivo.

Cosa dare da mangiare al cane con la diarrea?

Dieta barf al cane
Dieta leggera per il cane con diarrea

Quali caratteristiche dovrebbe avere una dieta leggera per il nostro amico quadrupede? Qui di seguito vi proporremo qualche suggerimento, che possa tornare utile, per la preparazione di qualche gustosa ricetta.

  • Deve essere a basso contenuto di grassi
  • La dieta leggera non deve contenere sostanze irritanti: non deve contenere condimenti o ingredienti che possono causare allergie o intolleranze alimentari nel cane
  • I suoi ingredienti devono essere bolliti o grigliati, senza grassi o oli aggiunti
  • Le proteine ​​di origine animale (carne o pesce magro) sono alla base della dieta morbida, cotta e non cruda.
  • Molta acqua. L‘acqua è essenziale in questi casi. Come abbiamo detto all’inizio, la diarrea potrebbe disidratare il amico a quattro zampe , quindi dovrai mantenere il cane idratato. All’inizio potrebbe vomitare, ma non bisogna assolutamente mollare, ci vorrà molta pazienza e continuare a somministrare acqua molto lentamente, con una siringa se necessario, e vedrai come migliorerà nel tempo.

Ricette: ingredienti e proporzioni

Cane verdure
Alimentazione del cane: frutta e verdura

Ora non ci spetta che vedere quali alimenti utilizzare per il cane e come intervenire su di essi, tenendo sempre presente che uno dei principali rischi che cerchiamo di evitare è la disidratazione del cane, ché è solita avvenire quando il nostro Fido ha la diarrea.

Ingredienti

Gli ingredienti che possono aiutare un cane che si sta riprendendo da un episodio di diarrea sono:

  • Pollo, tacchino, coniglio o pesce bianco
  • Tuberi, verdure e frutta per il cane facilmente digeribili: ad esempio carote, patate, zucca o mele
  • riso
  • Acqua: sotto forma di brodi di carne e verdure fatti in casa (questa è la chiave, come abbiamo già detto, per evitare la disidratazione dell’animale)
  • Probiotici naturali al cane, come yogurt: per aiutare a rigenerare la flora intestinale e purché il cane non sia allergico o intollerante al latte

Proporzioni e ricette

  • 70% di carne o pesce cotti (bolliti o grigliati, senza oli o grassi aggiunti) e privi di ossa o ossa.
  • 30% di ingredienti di origine vegetale e acqua: si consiglia di cuocere e schiacciare sempre le verdure, è possibile schiacciarle con la forchetta in modo che non siano troppo liquide e siano un po’ più gustose per il nostro cane.

Puoi preparare un brodo con ingredienti di carne o pesce e verdure e usare questo brodo per mescolarlo con ingredienti solidi. La carne magra, come pollo o pezzi di manzo o agnello magri, possono essere macinati e bolliti in acqua. Il riso generalmente è ben tollerato dai cani, la si ritiene l’alimentazione più corretta, del cane con diarrea.

Puoi cuocere il riso al cane, assolutamente senza sale e mescolarlo con quark scremato o ricotta. In alternativa è possibile anche dare al cane, purè di patate fatto in casa e non confezionato. facili da digerire sono anche: la zucca bollita e le carote bollite per il cane , quindi un ottimo alimento se l’animale ha la diarrea. Considerando la frutta anche una mela grattugiata finemente o una banana non matura frullata possono dare sollievo.

Quando dare da mangiare a un cane che guarisce dalla diarrea?

cagna non mangia
Quantità di cibo corretta dopo la diarrea (Foto fonte iStock)

L’obiettivo della dieta leggera è impedire al sistema digestivo di lavorare eccessivamente in modo tale da favorirne il recupero. Quindi è meglio dargli da mangiare poco ma in più pasti durante il giorno. Tutto questo logicamente dipenderà dal cane. In ogni modo l’animale può essere nutrito più o meno quattro volte durante il giorno, forse un po’di più, ma non forzare lo stomaco del cane.

Raffaella Lauretta

Potrebbero interessarti anche i seguenti link:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI