Home Cani Alimentazione Cani Come far perdere peso al cane: i consigli del veterinario

Come far perdere peso al cane: i consigli del veterinario

È essenziale conoscere quali sono i modi per individuare sovrappeso o obesità nel cane e attenersi ai consigli scientificamente approvati da veterinari per capire, come far perdere peso al cane.

come fa perdere peso al cane
come far perdere peso al cane: i consigli scientifici approvati (Foto iStock)

Considerare il sovrappeso e l’obesità nel cane come la stessa cosa, è sbagliato. Il primo si verifica quando un animale supera il peso ideale e il secondo quando l’accumulo di grasso raggiunge livelli dannosi per la sua salute. Pertanto, imparare a riconoscerlo è importante, ma come possiamo fare? Scopriremo nel prossimo paragrafo quali sono i 3 passaggi fondamentali per capirlo.

Come riconoscere il sovrappeso o l’obesità nel cane

cani obesità
Cane obeso

Palpa: passa la mano dal collo alla base della coda. Quando esegui questa procedura, dovresti sentire le ossa e i muscoli, senza la presenza di grasso.

Carezza: passa la mano lungo i lati, da davanti verso dietro, le costole dovrebbero sentirsi senza applicare pressione. 

Verifica: posizionati di fronte al tuo animale domestico e guardalo di lato, la piega addominale dovrebbe essere chiaramente evidente. Dall’alto, la vita deve essere senza dubbio più stretta del torace. 

Una volta assodato che il cane ha dei chili in più bisogna sapere come procedere. Nel prossimo paragrafo troverete un elenco di consigli scientifici approvati per la perdita di peso del cane.

Come far perdere peso al cane: consigli scientifici approvati dai veterinari

malattie cardiache nel cane
Fonte: iStock Photo

Nell’articolo approfondiremo una serie di consigli scientifici approvati per far perdere peso al cane, partendo innanzitutto con una visita dal veterinario.

Dosare i pasti

Quando inizia la dieta del tuo cane, una delle prime cose da fare è controllare la quantità di cibo ingerito ai pasti. Nel caso in cui il cane si sia abituato, non è necessario cambiarlo. Se si ha l’abitudine di non dosare, sbagli, deve essere fatto.

Uno dei problemi più comuni è il diminuire dell’attività fisica, soprattutto a  causa del tempo e ci sono anche molte persone che hanno determinato una quantità di cibo quando il loro cane è passato al cibo per cani adulti, senza più cambiarla, mentre ci sono stati comunque cambiamenti nella vita del cane, la quantità andrebbe rivista la situazione.

Generalmente, ci sono due criteri da tenere in considerazione, la durata ma anche il tipo di attività fisica del cane (il dispendio calorico non è lo stesso tra, ad esempio, 15 minuti di camminata al guinzaglio e 15 minuti di corsa o giocare a palla in un grande giardino). Matematicamente, è impossibile sapere quante calorie ha bisogno di un cane. 

Ma un cane in sovrappeso di sicuro assorbe troppe calorie in relazione ai suoi bisogni reali (se non ci sono problemi di salute). Quindi, se il cibo è adatto, la quantità di cibo al cane, potrebbe essere il problema. Se hai l’opportunità di aumentare l’attività fisica, la durata e / o il tipo, diventa necessario ridurre le dosi di cibo ai pasti.

Scrivi ciò che gli dai fuori pasto

Potresti non capire come il tuo cane ha preso peso. Se è in buona salute, c’è solo una possibile ragione: l’apporto calorico è superiore ai suoi fabbisogni.

  • Forse il suo cibo è adattato e solo mal dosato (punto precedente) in relazione alla sua attività fisica.
  • Forse il cibo del cane è troppo grasso (che studieremo nel prossimo punto).
  • Forse sta mangiando troppo al di fuori dei pasti
  • e a volte è un po’ tutto questo

Quando non ti è chiaro, fai un bilancio di ciò che il tuo cane mangia durante una giornata tipo, ti consente di vedere più chiaramente. Annota tutte le prelibatezze , eventuali ossa masticabili , vasetti di yogurt al cane, fette di prosciutto fornite sotto il tavolo e qualsiasi altro extra datogli da te e da altri membri della famiglia.

Verifica che il cibo soddisfi i suoi bisogni

Se dai da mangiare al tuo cane le crocchette, è possibile che non siano le più adatte a lui. Nel caso in cui il sovrappeso del tuo cane provenga da crocchette ricche / oleose, cerca crocchette che contengono più proteine di altre (se non diversamente indicato dal veterinario) perché le proteine ​​hanno un alto potere saziante (e confronta le calorie prima comperare).

Fai attenzione, se cambi crocchette, fai un cambiamento graduale. Ad esempio, per una settimana, sostituisci un quarto delle vecchie crocchette con un quarto delle nuove, due quarti la settimana successiva e così via. Fino a servire solo nuove crocchette. Una settimana è un esempio, possiamo eventualmente procedere più rapidamente con un cane in ottima salute e che non ha problemi digestivi.

Condivisione del nostro cibo: aiuterà a far perdere peso al cane?

Quando il tuo cane ti guarda mangiare o prepararti per mangiare, i suoi occhi diventano teneri e pieni di speranza, è umano trovare difficoltà a resistere all’impulso di dargli qualcosa.

Per la salute del tuo cane, prendi le misure necessarie se non resisti o se un membro della famiglia non resiste, c’è solo una cosa da fare togli il tuo cane in sovrappeso o obeso nel momento del vostro pasto.

Nonostante la grande determinazione a perdere peso, ci sono momenti in cui puoi nutrirlo senza nemmeno pensarci, perché alcuni gesti sono diventati una specie di automatismo, cerca di non mangiare mentre il tuo cane ti è vicino.

Ridurre ossa, snack e biscottini

Ridurre prelibatezze, si ma non usare misure drasticherischi di vedere il tuo cane improvvisamente voler mangiare più del solito. È solo una questione di controllare meglio ciò che fai, evitando di somministrare senza contare e senza controllo.

Preparare al mattino la quantità di extra per la giornata

In una borsa o scatola ermetica, metti tutto ciò che hai preparato per un’intera giornata: tipo, dolcetti, ossa, biscotti.  Quindi taglia a metà tutto ciò che si può tagliare e tienilo per il giorno successivo e così via, ogni giorno, per diminuire gradualmente. Una soluzione molto efficace che permette di visualizzare concretamente ciò che si dà  evitando che sia troppo.

Avvisa tutti che il tuo cane è a dieta

Condividere alimenti grassi con il cane

Metti al corrente la famiglia che il cane è a dieta. Mentre tu e il tuo cane vi state sforzando e impegnando per perdere peso, potrebbe esserci un membro della famiglia che rovina i tuoi sforzi perché non resiste.  Spiega che il sovrappeso e l’obesità comportano gravi rischi per la salute del tuo cane. Se non vieni preso sul serio. In alcune famiglie, non tutti riconoscono il danno che il nostro cibo può arrecare alla salute del cane.

Controllare le calorie, aiuta a far perdere peso al cane?

cagna non mangia
Contare le calorie per i pasti (Foto fonte iStock)

Controlla, ogni volta, se ciò che intendi dargli può essere consumato dal cane. La maggior parte della frutta e della verdura per il cane non sono un problema, ma ci sono sempre eccezioni caloriche. Taglia sempre piccoli pezzi. Anche un cane che non ha problemi digestivi può avere la diarrea mangiando troppa frutta o verdura contemporaneamente. Inizia con una piccola quantità, aspetta di vedere gli escrementi della giornata e spera che il tuo cane stia digerendo ciò che gli dai, per poi aumentare gradualmente.

Per far perdere peso al cane, aiuta aumentare l’esercizio fisico?

Proprio come è meglio fare cambiamenti progressivi nel cibo, è giusto che ci siano cambiamenti progressivi anche con gli esercizi fisici. Non possiamo sapere con certezza quanta attività fisica abbia bisogno di un cane. I cani atletici possono avere sicuramente esigenze diverse, ma ci sono anche razze canine note per non adorare lo “sport” e anche cani che si stancano relativamente rapidamente.

Oltre alle razze o a fisici particolari, ci sono anche abitudini individuali. Quindi tutti devono provvedere in base al proprio cane cosa dovrebbe essere fatto, e anche in base agli adattamenti apportati con il cibo e/o l’attività fisica. Si può decidere di aumentare una o più uscite al guinzaglio o di aggiungere un’uscita aggiuntiva.

Con un cane che non è “atletico”, probabilmente 30 minuti di camminata extra al giorno avranno un impatto positivo. Con un cane al contrario molto energico (che ha importanti esigenze di dispendio energetico), si può mirare piuttosto un’ora aggiuntiva.

Ma non dimenticare che oltre alle questioni di durata, esiste anche il tipo di attività. Puoi rendere più piacevoli le uscite, nel tuo giardino campo o altro, portando un pallone (o qualcos’altro), giocando con il  cane a riportare, un bastone oppure prendi un frisbee (per cani più leggeri). In breve, il fatto di partecipare di più (senza necessariamente correre), rende il cane più attivo.

Per perdere peso il tuo cane richiede un certo impegno, cambiamenti di abitudine, ma un cane in sovrappeso può perdere peso e tornare in salute rapidamente e facilmente. Quando un cane diventa obeso, nel senso medico del termine, può diventare più complicato e, naturalmente, la sua salute è ancora più minacciata. Da qui l’importanza di reagire rapidamente con un cane che inizia ad ingrassare e andare in sovrappeso.

Raffaella Lauretta

Potrebbero interessarti anche i seguenti link:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI