Home Cani Salute dei Cani Perché il cane si morde le zampe? I motivi, i rischi e...

Perché il cane si morde le zampe? I motivi, i rischi e i benefici per Fido

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03
CONDIVIDI

A volte i comportamenti di Fido ci sembrano strani, curiosi, o incomprensibili. Perché il cane si morde le zampe? Cosa significa e come dobbiamo comportarci noi padroni?

Perché il cane si morde le zampe? I motivi, i rischi e i benefici per Fido
Perché il cane si morde le zampe? I motivi, i rischi e i benefici per Fido (Foto Flickr)

Alcuni comportamenti e abitudini dei nostri animali domestici sembrano davvero incomprensibili per noi umani. Dal momento che i cani non possono dirci quando qualcosa li disturba o non si sentono bene, dobbiamo scoprirlo noi stessi osservando ciò che fanno. A volte, quando li vediamo fare certe cose, ignoriamo il loro comportamento finché non si mettono nei guai sul serio. Tuttavia, i cani fanno le cose per una ragione e anche se il fatto che il cane si morde le zampe potrebbe non essere nulla di cui preoccuparsi, può nascondere una ragione medica o una semplice noia nel nostro amico a quattro zampe.

Il cane si morde le zampe: perché lo fa?

zampa cane veterinario
Il cane si morde le zampe: i motivi fisici e medici. (Foto Adobe Stock)

Il nostro cane è troppo concentrato sulle sue zampe di recente? Sta mordendo, leccando e masticando i suoi “piedi”, o stranamente si lecca le dita e i cuscinetti? Tale comportamento non solo sembra strano (e sconveniente intorno agli ospiti!), ma può essere motivo di preoccupazione. Quanto è troppo? Se lo fa in modo intenso, prolungato o frequente, dovremmo preoccuparci. E se arriva a zoppicare, o se l’area interessata diventa rossa, gonfia, sanguinante o puzzolente, sicuramente abbiamo bisogno di chiedere aiuto al veterinario.

L’artrite o qualche altro tipo di dolore potrebbe causare abbastanza disagio per un cane che cerca di alleviarlo leccando o masticando le sue zampe. Le zampe di un cane non sono immuni dal raccogliere pietre, spine o altri oggetti estranei su cui camminano. Possono tagliarsi o ferirsi i cuscinetti mentre si scatenano nel cortile o giocano in un parco per cani, e un marciapiede caldo o una strada possono bruciare i loro cuscinetti.

Durante i mesi invernali o in climi aridi, i cani possono sperimentare la pelle secca, proprio come noi. Ma invece di idratare o comprare una lozione per la pelle per umani, i cani possono solo leccarsi le zampe, per rivivere la sensazione di prurito della pelle secca sui cuscinetti delle zampe. La stessa pelle secca può anche indicare che il nostro cane non sta assumendo abbastanza acidi grassi nella sua dieta. Gli acidi grassi aiutano a mantenere la pelle e il pelo sani e flessibili.

zampa mano
La pelle delle zampe è molto delicata. (Foto Pixabay)

Se pensiamo che potrebbe essere il caso, possiamo aggiungere un po’ di olio d’oliva, olio di avocado, olio di cocco o olio di pesce al cibo di Fido alcune volte alla settimana, per ovviare alla carenza. Oppure considerare un balsamo per la pelle formulato specificamente per gli animali.

Neve, sale e ghiaccio possono accumularsi tra le loro dita durante i mesi invernali. Quando i peli tra i cuscinetti di alcune razze (come i Siberian Huskies) diventano troppo lunghi, il cane si morde le zampe quando ghiaccio, sassi, spine o altre sostanze irritanti si aggrovigliano nei peli. Nei casi più gravi, dei noduli (cisti interdigitali) possono formarsi tra le dita dei piedi. 

I cani possono anche sviluppare allergie stagionali a pollini e muffe, oppure possono diventare allergici ai prodotti per la pulizia o alle sostanze chimiche presenti in casa. Ma le allergie alimentari si sviluppano frequentemente tra i cani e spesso provocano irritazione cutanea che colpisce varie parti del corpo.

Alcuni cani sviluppano reazioni a particolari proteine ​​nel loro cibo (manzo, agnello, latticini, pollo, grano, uova, mais o soia), ma è difficile identificare da soli l’ingrediente offensivo. Tuttavia, affinché un cane sviluppi un’allergia, deve aver avuto una precedente esposizione all’ingrediente in questione, il che significa che è probabilmente uno degli ingredienti del cibo per cani più diffuso a causare il problema. Parliamo con il veterinario di cosa stiamo dando da mangiare al cane, ed esplora con lui come possiamo apportare cambiamenti nutrizionali che prevengono l’irritazione della pelle.

Un tipo di rogna chiamato Demodicosi (o rogna rossa) è causata da un acaro microscopico che colpisce uno o più zampe del cane, ed è una comune malattia della pelle dei nostri amici a quattro zampe. Infezioni da lieviti e allergie da pulci sono altri motivi per cui i cani possono masticare le loro zampe. Quindi, la prima cosa che dovremmo fare se il cane si morde le zampe costantemente, è farlo controllare da un veterinario per assicurarsi che la sua masticazione non nasconda una condizione medica.

Motivi comportamentali e psicologici

massaggio alle zampe
E se ci fosse una ragione psicologica? (Foto Pexels)

Un altro motivo per cui un cane potrebbe mordersi le zampe è a causa di un comportamento ossessivo compulsivo. I cani possono sviluppare un disturbo compulsivo canino, causato da ansia, stress o noia. Si stima che tra la popolazione canina, solo il 2% dei cani ha un disturbo compulsivo canino.

Questo disturbo non è un problema neurologico, è un disturbo comportamentale che può essere modificato con i farmaci e cambiando il comportamento del cane. Un comportamentista o veterinario qualificato può aiutare a cambiare il comportamento del nostro cane se non siamo sicuri di come affrontare il problema da soli.

Anche un cane annoiato si può mordere le zampe, il che significa che dobbiamo semplicemente assicurarci che il nostro pelosetto stia facendo molto esercizio e sia abbondantemente stimolato sia fisicamente che mentalmente. Fare passeggiate, portarlo in un parco per cani o unirsi a un club per cani e partecipare ad attività che noi e il nostro cane amiamo fare sono degli ottimi modi per impedirgli di annoiarsi a casa.

Insegnare comandi di base è un altro buon modo per aiutare a stimolare la sua mente. Assicuriamoci anche di fornirgli giocattoli sicuri con cui possa masticare e giocare, che sia a casa da solo o che stia seduto con noi padroni la sera. Lo stimolo psicofisico del nostro cane è fondamentale per il suo benessere.

Prendersi cura delle zampe

Perché il cane si morde le zampe? I motivi, i rischi e i benefici per Fido
Prendiamoci cura delle zampe di Fido! (Foto Flickr)

È importante prendersi cura delle zampe del nostro cane. Se un cane si morde le zampe (o le lecca costantemente) rischia di sviluppare un’infezione batterica, se lo fa troppo violentemente. Un morso occasionale sul piede per alleviare un prurito, o tirare fuori qualcosa dalle dita è normale e non è nulla di cui preoccuparsi. Diventa un problema quando Fido si mastica il piede ogni volta che lo guardiamo.

Controlliamo le zampe di Fido dopo le passeggiate. È sempre una buona idea pulirle con un panno umido, per rimuovere eventuali sostanze chimiche tra le zampe e le dita. Spine, rocce, piccoli pezzi di erba o ramoscelli possono essere nascosti tra le dita e possono causare nel nostro cane del disagio. Assicuriamoci anche che le zampe non siano secche, traballanti, rosse, gonfie o tagliate, e che non ci siano grumi sospetti tra le dita. L’eccessiva masticazione che lascia macchie rosse o dolenti è un segno che il nostro cane sta cercando di dirci qualcosa. Prestiamo attenzione ai morsi del cane per aiutare a mantenere in salute lui/lei e le sue zampe.

Potrebbe interessarti anche:

Fabrizio Burriello